Keystone
SVIZZERA
22.01.2020 - 07:480

Barry Callebaut, netta crescita nel primo trimestre

Con un boom nelle vendite dell'8,2% malgrado il mercato relativamente stagnante

di Redazione
Ats

ZURIGO - Nel primo trimestre dell'esercizio 2019/2020 Barry Callebaut ha realizzato importanti crescite. I volumi delle vendite del gigante del cioccolato sono aumentati fra settembre e novembre dell'8,2% a 585'620 tonnellate.

I dati sono sopra la media di un mercato stagnante e tutte le regioni geografiche e i comparti hanno partecipato alla crescita, si legge in un comunicato odierno del gruppo zurighese.

Senza contare il primo contributo della consolidazione di Inforum, la crescita organica si è attestata al 6,2%. Il giro d'affari ha fatto registrare un incremento del 6,3% a 2 miliardi di franchi, dato che sale al +8,7% in valuta locale. Le cifre sull'utile non sono state rese note.

I risultati hanno superato le attese degli analisti contattati dall'agenzia AWP. Il Ceo di Barry Callebaut si è dal canto suo detto soddisfatto: «L'inizio positivo, assieme al nostro portafoglio sano e all'applicazione delle strategie ci danno fiducia nel raggiungimento degli obiettivi», ha affermato citato nella nota.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-18 08:45:58 | 91.208.130.89