Depositphotos (simarts)
Più consulenti al servizio dei clienti più ricchi: è questa la strategia decisa dal nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale di Credit Suisse, Philipp Wehle.
SVIZZERA
16.10.2019 - 12:040

Credit Suisse: più consulenti al servizio degli ultra-ricchi

Il nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale vuole ampliare le attività con i clienti definiti strategici

ZURIGO - Più consulenti al servizio dei clienti più ricchi: è questa la strategia decisa dal nuovo responsabile del comparto gestione patrimoniale internazionale di Credit Suisse, Philipp Wehle.

Il manager - succeduto a Iqbal Khan, il dirigente passato in forza a UBS e finito al centro delle cronache per essere stato pedinato su ordine dell'ex datore datore di lavoro - vuole ampliare le attività con i clienti definiti strategici, soprattutto miliardari, afferma l'agenzia Bloomberg, che si rifà a una comunicazione interna.

Per farlo si punterà su un aumento degli operatori, i cosiddetti Strategic Client Partners. Inoltre l'offerta digitale per i grandi clienti sarà riunita in una nuova unità chiamata "Private Banking International".

Interpellata dall'agenzia Awp una portavoce dell'istituto ha confermato l'indirizzo generale in questione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-27 10:01:01 | 91.208.130.87