Keystone
VAUD
15.06.2017 - 19:280
Aggiornamento : 30.08.2018 - 09:09

Nestlé potrebbe vendere le attività negli Stati Uniti

Le opzioni, che concernono unicamente il mercato statunitense, dovrebbero essere finalizzate entro la fine dell'anno

VEVEY - Il gigante alimentare vodese Nestlé sta valutando opzioni strategiche per le sue attività dolciarie negli Stati Uniti, compresa una potenziale vendita. Le opzioni, che concernono unicamente il mercato statunitense, dovrebbero essere finalizzate entro la fine dell'anno.

Le misure non comprendono i prodotti del "marchio strategico" Toll House, che Nestlé continuerà a sviluppare sul mercato americano, precisa oggi il colosso alimentare di Vevey (VD) in un comunicato.

Nel 2016 le attività dolciarie di Nestlé negli Usa hanno registrato vendite pari a 900 milioni di franchi. L'esame strategico è volto a permettere la ricerca di "opzioni per essere il numero uno o due", ha precisato all'ats un portavoce di Nestlé.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-05 15:55:30 | 91.208.130.87