Immobili
Veicoli

ArgoviaDonna trovata morta in bagno, fermato un uomo di 47 anni

29.09.22 - 10:50
Una telefonata alla polizia segnalava che non rispondeva più alle chiamate dei famigliari. Si tratterebbe di omicidio.
Foto Deposit
Donna trovata morta in bagno, fermato un uomo di 47 anni
Una telefonata alla polizia segnalava che non rispondeva più alle chiamate dei famigliari. Si tratterebbe di omicidio.

BERGDIETIKON (AG) - La scorsa domenica mattina una donna è stata trovata morta nel bagno del suo appartamento. Alla Centrale cantonale di emergenza qualcuno aveva segnalato che una persona si era chiusa in bagno e non rispondeva alle chiamate dei famigliari.

Arrivata sul posto, la polizia ha sfondato la porta del bagno trovando la donna senza vita. Dopo i primi rilievi e l'esito dell'esame medico legale, la polizia ha fermato un uomo di nazionalità svizzera di 47 anni: da quanto si è appreso risulta essere un componente della famiglia.

La polizia non ha reso noti altri particolari riguardo ai legami di parentela che lo legherebbero alla donna. Si è saputo comunque che il Ministero pubblico di Baden ha aperto un procedimento penale per omicidio intenzionale in relazione al crimine violento e ha richiesto al tribunale per le misure obbligatorie la custodia cautelare dell'imputato.

Le circostanze esatte che hanno portato a quello che gli inquirenti presumono essere un omicidio non sono ancora chiare. 


NOTIZIE PIÙ LETTE