ZURIGOElsau, ha ucciso la compagna e si è sparato

09.09.22 - 09:25
L'uomo, un 57enne svizzero, è morto in ambulanza durante la corsa in ospedale. La terza persona ferita è un suo parente
BRK News
Elsau, ha ucciso la compagna e si è sparato
L'uomo, un 57enne svizzero, è morto in ambulanza durante la corsa in ospedale. La terza persona ferita è un suo parente

ELSAU - Si è trattato di omicidio. Così scrive la Polizia cantonale questa mattina in un nuovo aggiornamento sui fatti avvenuti nella serata di ieri a Elsau, nel canton Zurigo, dove due persone sono morte e una terza è rimasta gravemente ferita.

Secondo quanto emerso dalla prima fase delle indagini, uno svizzero di 57 anni ha sparato e ucciso la sua compagna, 54 anni e anch'essa di nazionalità rossocrociata, e ferito gravemente un 36enne, componente della stessa famiglia. Il 57enne ha poi rivolto l'arma contro di sé ed è morto poco dopo, a bordo dell'ambulanza, durante la corsa in ospedale. L'uomo sopravvissuto è stato nel frattempo operato, ma sulle sue condizioni attuali non vengono fornite ulteriori informazioni.

L'indagine, prosegue il comunicato di polizia, è tuttora in corso. Tra gli aspetti che devono essere ancora chiarite c'è anche l'ordine in cui i colpi sono stati sparati.

Il dramma, lo ricordiamo, sarebbe scaturito da un alterco famigliare, poco prima delle 21 di giovedì sera, ossia il momento in cui è arrivata la chiamata alla polizia.

NOTIZIE PIÙ LETTE