Immobili
Veicoli

NEUCHÂTELAnnega un 85enne: è il settimo morto in quattro giorni

19.06.22 - 18:52
Ha avuto un malore mentre faceva il bagno nel Lago di Neuchâtel
Keystone
Annega un 85enne: è il settimo morto in quattro giorni
Ha avuto un malore mentre faceva il bagno nel Lago di Neuchâtel

GRANDSON - È il settimo incidente in quatto giorni. Un uomo di 85 anni è annegato nel Lago di Neuchâtel. Soccorso da alcuni bagnanti, è sfortunatamente deceduto sul posto.

Verso le 16 di questo pomeriggio, un 85enne svizzero residente della regione è stato vittima di un malore mentre si trovava in acqua a Grandson. Svenuto, è stato riportato a riva da alcuni bagnanti che hanno subito cominciato le manovre di rianimazione.

Sul posto sono intervenuti due pattuglie di polizia, la gendarmeria lacustre, un’ambulanza e il Service Mobile Urgences Réanimation. Gli sforzi sono stati tuttavia vani e l'85enne è deceduto sul posto.

Trattandosi dell’ennesimo annegamento, la polizia cantonale vodese ricorda le regole da osservare prima di buttarsi in acqua. «Non fare il bagno dopo aver assunto droghe o alcol, e neanche a stomaco vuoto o troppo pieno». Raccomanda di non tuffarsi dopo essere stati a lungo al sole, ma di entrare in acqua con calma, in modo che il corpo si abitui al cambio di temperatura.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA