Immobili
Veicoli

ARGOVIAFamiglia rapinata a Jonen, tre persone legate in casa

31.05.22 - 11:38
Due malviventi hanno preso di mira una 73enne, un 26enne e un 20enne. A denunciare l'accaduto il nipote di lei.
deposit
Famiglia rapinata a Jonen, tre persone legate in casa
Due malviventi hanno preso di mira una 73enne, un 26enne e un 20enne. A denunciare l'accaduto il nipote di lei.
Dopo aver sottratto gioielli e soldi, i ladri sono riusciti a darsi alla fuga. La polizia è alla ricerca di testimoni.

JONEN - Un 26enne ha denunciato alla polizia argoviese che la sua famiglia è stata rapinata. I fatti risalgono a lunedì della scorsa settimana. In casa, oltre a lui, c'erano sua nonna (73 anni) e suo cugino (20 anni). Due uomini sono entrati nella casa, hanno legato i residenti e perlustrato l'abitazione in cerca di soldi e oggetti di valore. Uno degli autori era armato di pistola, scrive in una nota odierna la polizia cantonale. Aggiungendo che quando i malviventi hanno udito il suono del campanello, sono fuggiti attraverso un campo. 

Dopo aver ricevuto la segnalazione, sono state immediatamente dispiegate diverse pattuglie. Tuttavia, gli uomini sono riusciti (almeno per ora) a farla franca. La polizia è quindi alla ricerca di testimoni. Uno degli autori era alto circa 172-175 centimetri, 25 anni, capelli scuri e indossava un passamontagna. Il secondo malvivente era alto circa 190 centimetri e aveva circa 45 anni. 

Stando alla Polizia cantonale, averebbero rubato solo alcuni gioielli e pochi soldi.
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA