Immobili
Veicoli

VALLESEA 131 km/h sul 60: denunciato un pirata della strada

16.05.22 - 11:23
Un 22enne è stato fermato ieri sera a Martigny. Rischia fino a quattro anni di prigione
Polizia cantonale Vallese
VALLESE
16.05.22 - 11:23
A 131 km/h sul 60: denunciato un pirata della strada
Un 22enne è stato fermato ieri sera a Martigny. Rischia fino a quattro anni di prigione
Al giovane è stata immediatamente ritirata la patente e gli è stata affibbiata una pesante multa.

SION - Un automobilista di 22 anni è stato fermato dalla polizia venerdì scorso nel corso di un controllo di velocità a Martigny-Croix (VS): il giovane circolava a 131 km/h dove il limite era di 60 km/h.

Al 22enne, che è stato interrogato in presenza di un avvocato, è stata ritirata immediatamente la patente, ha comunicato oggi la polizia cantonale vallesana. Oltre a una pesante multa e al ritiro della licenza di condurre per almeno due anni, l'automobilista rischia ora fino a quattro anni di prigione (art. 90.3 e 90.4 LCStr) per la sua grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. 

COMMENTI
 
don lurio 1 mese fa su tio
Continuano a far CASSETTTA
F/A-19 1 mese fa su tio
Ed a rovinare la gente.
francox 1 mese fa su tio
Non c'è misura. Chi butta all'aria imprese rubando alla gente la fa franca e 'sto qua rischia 4 anni. Che pena...
F/A-19 1 mese fa su tio
Concordo. Posso fare molti esempi di reati puniti con leggerezza, dalle truffe finanziarie, associazione a delinquere, ma anche tentato omicidio o truffa per mestiere, tutti puniti con leggerezza.
volabas56 1 mese fa su tio
Concordo pienamente. Che ci siano delle leggi va bene , ma quando vedo certe situazioni e relative sanzioni, mi chiedo dove sia la logica.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA