Immobili
Veicoli

ZURIGOFesta della donna, poliziotte prese a calci e pugni

09.03.22 - 11:28
L'aggressione ha avuto luogo nel corso di una manifestazione non autorizzata.
sceneishwintiblog
Festa della donna, poliziotte prese a calci e pugni
L'aggressione ha avuto luogo nel corso di una manifestazione non autorizzata.
Un'agente è finita in ospedale a causa delle ferite riportate (per fortuna leggere).

WINTERTHUR - Tre poliziotte sono state aggredite ieri sera a Winterthur (ZH), durante una manifestazione non autorizzata a margine della Giornata internazionale della donna. Una agente è stata ricoverata in ospedale con ferite leggere.

La marcia non autorizzata ha avuto luogo poco dopo le 19 nella città vecchia della seconda città del canton Zurigo. Vi hanno preso parte circa 150 persone, ha reso noto oggi la polizia di Winterthur.

Una dozzina di manifestanti mascherate si è staccata dal corteo e ha attaccato tre poliziotte con pugni e calci. Le aggreditrici si sono poi dileguate e non sono ancora state rintracciate. La manifestazione è terminata poco prima delle 21 nelle vicinanze della stazione. Sul percorso del corteo ci sono stati danneggiamenti con bombolette spray.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA