Immobili
Veicoli

BERNAAggressione a Berna: sia la vittima che il presunto autore sono in gravi condizioni

17.12.21 - 19:55
La polizia ritiene che le ferite dell'uomo, un 36enne, siano autoinflitte
Depositphotos (merrydolla)
Aggressione a Berna: sia la vittima che il presunto autore sono in gravi condizioni
La polizia ritiene che le ferite dell'uomo, un 36enne, siano autoinflitte

BERNA - La Polizia cantonale bernese è stata allertata oggi pomeriggio, poco prima delle 13.20, da una segnalazione riguardante una presunta aggressione in un condominio sulla Jupiterstrasse. Gli agenti, al loro arrivo, hanno trovato una donna che presentava lesione da arma bianca e versava in gravi condizioni. Una squadra di soccorritori le ha prestato le prime cure sul posto e si è occupata del suo trasporto in ospedale con un'ambulanza.

Sulla base delle lesioni subite e delle prime spiegazioni, si è ritenuto che la donna fosse stata aggredita con un coltello. La ricerca del presunto aggressore è iniziata immediatamente, coinvolgendo un certo numero di agenti. Si è quindi arrivati a identificare un 36enne, rinvenuto in un appartamento chiuso nello stesso stabile dove vive la vittima dell'aggressione. Anch'egli era gravemente ferito, tanto che i sanitari dopo il ricovero hanno giudicato critiche le sue condizioni. In base alle conoscenze attuali degli inquirenti, l'uomo si sarebbe inflitto da sé le lesioni.

La vicenda è oggetto di un fascicolo d'indagine, aperto dalla Procura competente. Ignoto il contesto nel quale ha avuto luogo l'aggressione: ulteriori accertamenti sono in corso.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA