Immobili
Veicoli
20min/Michael Scherrer (immagine illustrativa)
ARGOVIA
15.11.2021 - 18:220

Il camionista ubriaco: «In Russia è normale»

In Argovia l'uomo è stato trovato addormentato a bordo di un semirimorchio parcheggiato a lato strada

SUHR - «Non sapevo che la Svizzera fosse così severa per quanto riguarda l'alcol». È così che lunedì mattina a Suhr, nel Canton Argovia, si è giustificato un camionista ucraino che è stato trovato addormentato al volante di un semirimorchio con targhe lituane. Lo riferisce l'Aargauer Zeitung, riportando il racconto di Thomas Zbinden, capo della locale polizia regionale.

Una pattuglia è intervenuta a seguito di una segnalazione relativa al semirimorchio parcheggiato lungo una strada nella periferia della località argoviese. A bordo c'era l'uomo addormentato che, una volta svegliato e fatto scendere dal mezzo, era apparso visibilmente ubriaco. L'etilometro ha poi confermato che aveva un tasso alcolemico del 2,02 per mille. In centrale il camionista si è dunque giustificato, spiegando che era la sua prima volta in Svizzera. E che in Russia «questa è la normalità».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-16 10:24:18 | 91.208.130.85