BRK News
+1
SAN GALLO
18.10.2021 - 15:230

Uccide la figlia e si toglie la vita

Un 54enne e una dodicenne sono stati trovati morti in un'abitazione di Rapperswil-Jona

RAPPERSWIL-JONA - Un cittadino svizzero di 54 anni e la sua figlia di dodici sono stati trovati morti questa mattina in una abitazione monofamiliare di Rapperswil-Jona. La polizia è giunta sul posto a seguito di una segnalazione di un cittadino.

Le autorità giudiziarie sangallesi ipotizzano che il padre abbia ucciso la figlia e che successivamente si sia tolto la vita, come si legge in un comunicato della polizia cantonale.

In quel momento la moglie e un altro figlio non si trovavano in casa. Per loro è stato organizzato un sostegno psicologico.

Per fare luce sull'episodio è stata avviata un indagine.

BRK News
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 05:03:26 | 91.208.130.85