Polizia canton Vallese
Il luogo della tragedia.
VALLESE
16.04.2021 - 11:120
Aggiornamento : 17:49

Sprofonda nel crepaccio e muore sotto gli occhi del figlio

La tragedia è avvenuta ieri mattina sul ghiacciaio di Fee, sopra a Saas-Fee.

La vittima è uno sci-escursionista di 48 anni domiciliato nel Vallese centrale.

SION - Uno sci-escursionista vallesano di 48 anni ha perso la vita ieri mattina dopo essere caduto in un crepaccio sul Feegletscher, vasto ghiacciaio alpino che si trova sopra il Comune di Saas-Fee.

L'uomo, domiciliato nel Vallese centrale, stava risalendo il ghiacciaio in direzione dell'Alpe Hubel in compagnia del figlio, quando, attorno alle 11.50, si è verificato il dramma. La massa nevosa sotto i suoi sci ha infatti improvvisamente ceduto. Il 48enne è quindi caduto nella voragine da un'altezza di ventina di metri.

Altre persone, giunte poco dopo sul luogo dell'incidente, hanno subito allertato i soccorsi. Ma per il 48enne non c'era già più nulla da fare e i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta per stabilire le esatte cause del dramma.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 05:39:04 | 91.208.130.85