ARCHIVIO KEYSTONE
Un corpo senza vita è stato trovato a bordo di un'auto, guidata da uno svizzero, che ha percorso trenta chilometri contromano.
SPAGNA
08.04.2021 - 21:380
Aggiornamento : 09.04.2021 - 07:33

Svizzero contromano in autostrada: a bordo aveva un cadavere

Non ci sono segni di un atto criminale, ha spiegato la polizia catalana

BARCELLONA - Un automobilista svizzero è stato fermato in Spagna dopo aver percorso circa trenta chilometri in contromano sull'autostrada. Sul sedile del passeggero si trovava un cadavere. È accaduto nel nord della Catalogna, ha comunicato la polizia regionale.

Il 66enne era in viaggio verso la Francia, ma a un controllo di polizia alla frontiera ha fatto inversione a U, procedendo in contromano, ha spiegato una portavoce della polizia catalana all'agenzia francese AFP.

Dopo oltre trenta chilometri, durante i quali il conducente ha ignorato gli appelli delle forze dell'ordine ad arrestare la sua corsa, ha lasciato l'autostrada, ed ha poi avuto un incidente a una ventina di chilometri da Girona. Gli agenti hanno poi trovato il corpo di un anziano sul sedile del passeggero, si legge ancora nel comunicato di polizia. Si tratterebbe di un 88enne, sempre di nazionalità elvetica. Tra i due non ci sarebbe alcun legame di parentela.

Non si evidenziano segni di un atto criminale. Il conducente, che abita in Spagna, è stato arrestato per le infrazioni del codice stradale e giovedì sera è stato sottoposto a interrogatorio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 07:02:55 | 91.208.130.85