Polizia cantonale Grigioni
GRIGIONI
05.04.2021 - 18:060
Aggiornamento : 18:54

Cade nel vuoto e muore a 43 anni

L'uomo stava praticando scialpinismo sul Piz Glüschaint

SAMEDAN - Incidente mortale, ieri, sul Piz Glüschaint, nei pressi di Samedan (GR): un 43enne che praticava scialpinismo è precipitato per 360 metri nel vuoto ed è morto sul posto.

Due uomini si trovavano a quota 3'594 metri, ha comunicato oggi la polizia cantonale retica, quando il 43enne è caduto. Il suo accompagnatore 39enne è stato colpito da sassi alla testa ed è rimasto leggermente ferito. Assieme ad altre persone che passavano in quel momento ha provato a rianimare la vittima, ma senza successo.

Il medico della Rega, giunto sul posto, ha solamente potuto constatare il decesso.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-07 05:29:35 | 91.208.130.87