20 Minuten
ARGOVIA
21.07.2020 - 08:300

Precipita nel pozzo dell'ascensore: fu omicidio colposo?

L'incidente mortale è avvenuto lo scorso 16 giugno a Spreitenbach. È stata avviata un'inchiesta

SPREITENBACH - Era caduto nel vano ascensore dall'undicesimo piano di un palazzo di Spreitenbach: è stata avviata un'indagine per omicidio colposo per fare luce sulla morte di un ventisettenne avvenuta lo scorso 16 giugno.

All'epoca dei fatti, i parenti della vittima incolparono l'azienda fornitrice dell'ascensore. Il ventisettenne aveva aperto la porta del lift, che però non era arrivato al piano. Ed era quindi caduto nel vuoto. Si sarebbe quindi verificato un problema con il meccanismo di chiusura delle porte.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 16:45:36 | 91.208.130.89