keystone
BASILEA CITTÀ
30.07.2018 - 17:050

Spento il rogo al deposito del porto

L'incendio ha danneggiato un totale di 4000 tonnellate di traversine, distruggendone la metà

BASILEA - Il rogo scoppiato venerdì pomeriggio in un deposito di vecchie traversine ferroviarie nel porto di Basilea è completamente spento. L'intervento dei vigili del fuoco si è concluso sabato in serata. Al momento non è ancora nota la causa dell'incendio.

Le attività nel porto di Basilea, tranne nel luogo dove si è verificato l'incendio, oggi sono riprese normalmente, ha indicato all'agenzia Keystone-ATS la Rhenus Alpina, l'azienda logistica interessata dal rogo.

L'incendio, che ha distrutto circa 2000 tonnellate di traversine depositate all'aria aperta e reso inutilizzabili altre 2000, ha provocato danni anche a una gru. Il Ministero pubblico basilese ha aperto un'inchiesta per determinare le cause.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-05 05:58:11 | 91.208.130.87