Immobili
Veicoli
ZURIGO
02.07.2018 - 16:370

Rissa alla fermata del bus per un controllo del biglietto

Arrestati sia il viaggiatore, sprovvisto di titolo di viaggio, e il controllore

ZURIGO - Sei feriti leggeri e due arresti: questo il bilancio di un controllo biglietti finito in rissa ieri pomeriggio a una fermata del bus a Zurigo. In manette sono finiti un 20enne che viaggiava senza biglietto, ma anche un controllore dell'azienda dei trasporti pubblici.

Stando a una nota, l'azienda cittadina dei trasporti pubblici VBZ ha chiesto verso le 13:00 alla polizia di intervenire a una fermata dei bus nel quartiere di Wipkingen, dove un controllore era in difficoltà.

In base agli accertamenti effettuati - scrive la polizia - cinque controllori di VBZ hanno effettuato un controllo su un bus della linea 46. Imbattutisi in un passeggero privo di biglietto, lo hanno invitato a scendere alla fermata nei pressi della stazione ferroviaria di Wipkingen.

Qui è scoppiata una rissa che ha coinvolto i controllori, il passeggero senza biglietto e un 50enne che si trovava per caso alla fermata. Le circostanze esatte della rissa non sono ancora chiare, precisa la polizia. Sta però di fatto che per sei persone si sono rese necessarie cure ambulatoriali, mentre altre due - il passeggero 20enne e un controllore di 45 anni - sono state arrestate.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 01:04:21 | 91.208.130.85