SVIZZERABenzina, uno strumento ti dice se vale la pena spostarsi per il pieno

27.11.22 - 14:36
Cinque centesimi è lo scarto che potrebbe indurti a fare rifornimento altrove. Ora sai dove puoi risparmiare
20Minuten
Benzina, uno strumento ti dice se vale la pena spostarsi per il pieno
Cinque centesimi è lo scarto che potrebbe indurti a fare rifornimento altrove. Ora sai dove puoi risparmiare

ZURIGO - «Più 25 centesimi in una notte», o «Prezzi shock, la benzina potrebbe presto costare 3,20 franchi al litro». Sono solo alcuni dei titoli sul caro benzina che si sono potuti leggere quest'anno. Ma il costo del carburante non è lo stesso in tutti i distributori. Peccato che, fino ad ora, fosse difficile fare un confronto.

Dopo sei mesi di sviluppo - riporta il “SonntagsBlick” -, il TCS ha però rilasciato un "radar del prezzo della benzina". «In molti ci hanno chiesto uno strumento per confrontare i prezzi quando questi erano saliti vertiginosamente, in primavera», afferma il direttore generale del TCS, Jürg Wittwer. Anche se da allora il costo della benzina è nuovamente calato, Wittwer confida ancora nella bontà dell'idea.

«Ogni centesimo risparmiato conta - sottolinea -. Oggi possiamo confrontare online tutti i prezzi, dalle calze alle assicurazioni. Perché il carburante dovrebbe essere un'eccezione?».

Sul sito per ora sono confrontabili circa 25 mila stazioni di servizio. Con differenze di prezzo fino a 30 centesimi. È emersa una "regola del cinque": «Un prezzo più basso di cinque centesimi al litro è conveniente solo se la deviazione è di massimo cinque chilometri e la capienza del serbatoio è di almeno 50 litri».

Questo "radar" funziona solo se gli utenti aggiornano i prezzi delle varie stazioni di servizio. Wittwer ritiene che lo strumento, basato sulla partecipazione degli utenti, funzionerà perché riflette lo spirito dell'epoca.

Anche a livello politico si sta discutendo per realizzare un calcolatore del prezzo della benzina. L'idea - si legge su parlament.ch - è quella di creare uno strumento online, liberamente accessibile, che possa essere utilizzato per calcolare i prezzi di carburante, gas ed elettricità per le auto in Svizzera, analogo a un modello in Austria che esiste dal 2011.

Wittwer non crede che il radar TCS possa competere con il calcolatore progettato dal Parlamento. «Ma ci vorrà ancora del tempo prima che uno strumento governativo venga implementato, e fino ad allora possiamo colmare questa lacuna».

COMMENTI
 
Gus 2 mesi fa su tio
E dove si può trovare questo strumento?
Geni986 2 mesi fa su tio
C'è una frase "radar del prezzo della benzina" che è linkata... da me è sottolineata in arancione... ci clicchi sopra e ti porta nel sito del TCS. Saluti
NOTIZIE PIÙ LETTE