Immobili
Veicoli

SVIZZERA«Il limite massimo in autostrada sia di 100km/h»

27.09.22 - 10:42
La richiesta arriva dall'Associazione traffico e ambiente ATA: «Misura urgente, per risparmiare energia subito»
Tamedia AG
«Il limite massimo in autostrada sia di 100km/h»
La richiesta arriva dall'Associazione traffico e ambiente ATA: «Misura urgente, per risparmiare energia subito»

BERNA - La Svizzera dovrebbe ridurre «urgentemente» la velocità massima sulle autostrade del Paese per «risparmiare energia immediatamente».

Lo chiede l'Associazione traffico e ambiente (ATA), per cui questa misura ridurre significativamente la domanda di carburante del traffico, con effetto immediato. Qualcosa di importante visto che la Svizzera sta già «attingendo alle riserve di emergenza di oli minerali» per garantire il rifornimento.

Introducendo un limite di 100km/h, per l'associazione, «le riserve di carburante verrebbero quindi conservate e si ridurrebbe la probabilità di scarsità» quest'inverno, ha spiegato il gruppo in comunicato odierno.

Scorte già sbloccate
Chiarendo il contesto, l'ATA ha ricordato che il Consiglio federale ha sbloccato completamente, venerdì scorso, «le scorte obbligatorie per la benzina per auto, il gasolio e il gasolio da riscaldamento». Questo perché, da un lato «il rifornimento di prodotti a base di oli minerali è limitato a causa delle strettoie logistiche delle ferrovie e del basso livello del Reno», e dall'altro «la conversione degli impianti dual-fuel da gas a olio da riscaldamento e l'eventuale necessità di utilizzare generatori di emergenza in inverno» portano a un «aumento della domanda di prodotti a base di oli minerali».

Per l'associazione è poi in particolare ingiusto che «mentre altri settori dovrebbero risparmiare, per il traffico stradale vale il flusso normale». Sarebbe infine una misura positiva, per l'ATA, poiché avrebbe luogo anche un altro effetto collaterale positivo: «La riduzione associata delle emissioni di CO2».

Un appello ai cittadini
Infine, in considerazione «dell'accesso alle riserve di carburante di emergenza», l'associazione ritiene che la Berna federale dovrebbe agire anche in un altro modo: «È opportuno invitare la popolazione a risparmiare energia nella mobilità».

La raccomandazione dell'ATA alla popolazione è quindi quella di «evitare gli spostamenti non urgenti in auto e di passare al trasporto pubblico. Se possibile, le distanze più brevi devono essere percorse in bicicletta o a piedi».

Oltre a ciò, con uno stile di guida efficiente dal punto di vista energetico, secondo Ecodrive, «il consumo di carburante può essere ridotto del 15%».

COMMENTI
 
seo56 2 mesi fa su tio
Ma scherziamo!!!! 😡😡😡😡😡😡
vulpus 2 mesi fa su tio
I soliti mattacchioni non hanno perso tempo con una ulteriore ricetta, e stranamente hanno preso di mira ancora gli automobilisti. Cari mattacchioni: non avete per caso sentito che il CF ha raccomandato di cessare l'utilizzo di energia elettrica , in tutte le sue forme, perv riscaldare e passare velocemente alla nafta? Non avete per caso sentito che il CF ha acquistato una centrale elettrica a gasoli della potenza di 250megawatt che consuma circa 100000litri di nafta al giorno? Le riserve liberate, ( con lo scopo di utilizzare quanto acquistato a basso costo, nell'attesa che il prezzo dei carburanti scenda ancora, e non per carenza di risorse!) in che misura vanno per la mobilità privata? Per quella pubblica? Per l'indistria? Fate il piacere di dare le infomezioni complete, altrimenti lasciate perdere con quete iniziative.
Paolo-Basilea 2 mesi fa su tio
Ma nel frattempo usiamo di più i caminetti, che inquinano come ad andare a 300 km/h!
Boss 2 mesi fa su tio
e se eliminassimo dal pianeta terra i verdi ?
Marecalmo 2 mesi fa su tio
Avanti di questo passo presto avremo i moscerini spiaccicati sul vetro dietro...
Atomic 2 mesi fa su tio
Ognuno tira l’acqua al suo mulino appena può . Propongo una centrale elettrica che brucia pneumatici .
F/A-19 2 mesi fa su tio
Adesso in autostrada siamo fermi in colonna rigorosamente col motore acceso per far funzionare l’aria condizionata d’estate, d’inverno invece il motore è acceso per il riscaldamento. Se del caso ci viene voglia di fare il passo del monte ceneri li il cantiere regna sovrano e lo sarà per lunghi mesi ancora, in più in quella strada hanno pensato bene di togliere le doppie corsie per far posto alle corsie ciclabili larghe due o tre metri, dulcis in d’industria non c’è paese dove non si sta fresando l’asfalto che va benissimo per metterci quella boiata di asfalto fonoassorbente rompendo i ......i a tutti, ora i 100 in autostrada, va bene, perché non 80? E dove c’è il 30 perché non a 10? E poi mi raccomando, avanti coi radar così si fa cassetta e si tolgono patenti inguaiando chi lavora. Avanti così col metodo dei paletti, sempre più ostacoli per migliorare la vita dei cittadini .
seo56 2 mesi fa su tio
Condivido!!! É solo la formula 1 che ci divide 😉
F/A-19 2 mesi fa su tio
Sarà così anche perché io tengo alla Ferrari mentre tu tieni a chi vince, un po’ facile così.
gianca70 2 mesi fa su tio
Allora io proporrei: - il 60 al posto dell’80 - il 40 al posto del 60 - il 30 al posto del 50 - il 20 al posto del 30 ed in fine, dulcis in fondo il 10 (forse è meglio a piedi) al posto del 20. Ok? 🙄 Magari senza tassa di circolazione. 😂😂😂
egi47 2 mesi fa su tio
Per risparmiare energia bisogna chiudere immediatamente: Piste di ghiaccio, stadi e funivie. In autostrada si viaggia già come lumache e non di certo é il posto giusto dove risparmiare energie.
Aka05 2 mesi fa su tio
No dai, adesso scendo e la spingo… dovrò comprarmi calesse e cavallo !
LHOST 2 mesi fa su tio
Quest anno non ho comprato la vignetta autostradale boicottandola completamente e questo sarà un pretesto in più per smettere definitivamente
F/A-19 2 mesi fa su tio
È quello che vogliono, farti viaggiare coi mezzi pubblici, con te ci sono quasi riusciti.
LHOST 2 mesi fa su tio
Ma anche no, non do soldi a quei marcioni
Swissabroad 2 mesi fa su tio
Già oggi la media sulle autostrade svizzere, tra cantieri e limitazioni varie, non è più di 60 kmh... Beh così lo svizzero medio avrà ancora più di un motivo per sfogarsi (cosa già risaputa) sulle autostrade tedesche e italiane sfrecciando come missili. Perché a casa propria la sanzione sarebbe ben maggiore...
Elveg 2 mesi fa su tio
Ma perché adesso il limite qual’é?!? Ma certo che per far ridere la gente ne inventano di ogni qualità e di ogni argomento🤡
Ste56 2 mesi fa su tio
Già che ci siamo, perché allora non andarci a piedi in autostrada?
Webster 2 mesi fa su tio
Ma basta con queste limitazioni, consumo di meno a 120 in 8ava marcia che a 100 in 7ma.
il saggiatore 2 mesi fa su tio
Appunto. Stranamente l'ATA dimentica che ad alte velocità l'auto (di solito) circola con innestata la marcia più alta, che è poi quella con cui l'auto consuma meno.
NonilTicineseMedio 2 mesi fa su tio
umh, una marcia più alta permette di risparmiare qualcosa rispetto ad una più bassa A PARITÀ di velocità, ma andare più veloce richiederà sempre più energia, quindi più carburante, ricordo che la formula per l'attrito aerodinamico ha la componente della velocità al quadrato...
F/A-19 2 mesi fa su tio
Si ma il tema non è questo, per risparmiare si potrebbe magari chiudere gli stadi oppure fare le domeniche senz’altro o magari non mangiare più cioccolato chiudendo tutte le fabbriche che lo producono oppure vietare i voli in aereo. E poi se per fare un tragitto ci metti più tempo perché vai a piano rimani più tempo nelle strade creando ingorghi e situazioni di pericolo, lo dice il calcolo delle probabilità, e quindi che facciamo? Blocchiamo tutto?
NOTIZIE PIÙ LETTE