Immobili
Veicoli

SVIZZERAGli svizzeri hanno fatto migliaia di buone azioni

23.05.22 - 10:30
La terza «Giornata della buona azione» di Coop ha dato vita a un'ondata di sostegno in tutta la Svizzera.
Coop
SVIZZERA
23.05.22 - 10:30
Gli svizzeri hanno fatto migliaia di buone azioni
La terza «Giornata della buona azione» di Coop ha dato vita a un'ondata di sostegno in tutta la Svizzera.

BASILEA - La terza «Giornata della buona azione» è stata un successo, con centinaia di migliaia di piccole e grandi buone azioni compiute in tutta la Svizzera. Sabato scorso numerosi volontari hanno partecipato alle iniziative dei sei partner principali, membri di associazioni e organizzazioni in tutto il Paese hanno compiuto tante buone azioni e anche i collaboratori Coop hanno offerto piccole sorprese ai clienti, per una giornata all'insegna dell'impegno volontario in favore della società e dell'ambiente che ha coinvolto tutta la Svizzera.

Tante iniziative organizzate dai partner principali - I partner principali della «Giornata della buona azione» hanno organizzato circa 50 iniziative aperte a tutti in ogni parte del Paese. Insieme ai volontari, WWF Svizzera si è impegnata per l'ambiente, tra le altre cose raccogliendo rifiuti sulle rive della Birs a Basilea e della Reuss a Rotkreuz. In diverse località, la Croce Rossa Svizzera ha offerto la possibilità di donare sangue e iscriversi al registro dei donatori di cellule staminali del sangue. Le organizzazioni sociali Tavola Svizzera e Tavolino Magico sono riuscite a raccogliere davanti a 26 supermercati Coop più di 30 tonnellate di cibi a lunga conservazione per le persone in difficoltà in Svizzera. Insieme a Pro Infirmis, sono state rilevate informazioni sull'accessibilità di edifici e luoghi pubblici. Anche Philipp Wyss, presidente della Direzione generale Coop, ha dato una mano a raccogliere i dati in Engadina. Diverse sezioni del Movimento Scout Svizzera si sono impegnate in favore della società e dell'ambiente. Gli scout hanno dato una mano sull’alpe, donato il sangue e partecipato alla raccolta dei rifiuti.

Buone azioni nei punti di vendita Coop - In tutti i supermercati Coop, Grandi Magazzini Coop City e punti di vendita dei formati specializzati Coop, i clienti sono stati sorpresi con piccole attenzioni come una colazione o una rosa. Anche le aziende di produzione Coop hanno contribuito con le loro buone azioni. Dalla vendita dei panini bio Naturaplan nei supermercati Coop e Ristoranti Coop è stato ricavato un totale di circa 150.000 franchi che verrà totalmente devoluto da Coop alla CRS per l'emergenza in Ucraina. «L'iniziativa legata ai panini bio è stata un successo e siamo felici di poter dare una mano per l'emergenza in Ucraina», afferma Philipp Wyss, presidente della Direzione generale Coop

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA