Immobili
Veicoli

SVIZZERAImposte, posso dedurre le spese per test e mascherine?

21.02.22 - 11:28
In alcuni cantoni è già giunto il momento di compilare la dichiarazione dei redditi. Ecco quanto conta la pandemia
Tipress (immagine illustrativa)
SVIZZERA
21.02.22 - 11:28
Imposte, posso dedurre le spese per test e mascherine?
In alcuni cantoni è già giunto il momento di compilare la dichiarazione dei redditi. Ecco quanto conta la pandemia

ZURIGO - L'annuale appuntamento con la dichiarazione dei redditi è imminente, tanto che in alcuni cantoni i cittadini hanno già ricevuto i relativi moduli. Ma anche stavolta non mancano i dubbi su come compilarli. In particolare per quanto riguarda aspetti legati alla pandemia, come le spese per mascherine e test Covid. Ecco i consigli di Markus Stoll, specialista del portale finanziario VZ.

In questi ultimi due anni per molti lavoratori si è affermato il telelavoro. Cosa significa per le imposte?
In genere i costi sostenuti per il telelavoro possono essere dedotti. «Di solito bisogna lavorare da casa per almeno tre giorni alla settimana» afferma Markus Stoll. Tuttavia, il locale in cui si lavora può essere utilizzato soltanto per tale attività.

E se nella stanza c'è un divano letto che viene impiegato per gli ospiti?
Secondo l'esperto fiscale, in questo caso l'ufficio “casalingo” non può allora essere considerato come un ufficio. Una deduzione non è pertanto possibile.

È possibile dedurre le spese per mascherine e test Covid?
In alcuni cantoni vengono in effetti accettate le spese mediche per le mascherine. I test Covid vengono invece pagati dalla Confederazione, quindi non sono deducibili. Come non lo sono quelli effettuati per i viaggi all'estero o le serate in discoteca, spiega l'esperto fiscale Stoll.

Col telelavoro, è possibile dedurre le spese di trasporto e per i pasti?
La maggior parte dei cantoni accetta le deduzioni per le spese di trasporto, per i pasti aggiuntivi e il forfait per le spese professionali anche quando si lavora da casa. In genere tali deduzioni sono superiori alle spese effettive sostenute col telelavoro. La deduzione forfettaria a livello federale e nella maggior parte dei cantoni è del 3% del salario al netto delle imposte, ma è di sicuro pari ad almeno 2'000 franchi e al massimo di 4'000.

Posso dedurre le spese per il trasporto pubblico che sostengo per recarmi sul posto di lavoro?
Sì, a meno che non sia possibile utilizzare il trasporto pubblico o il datore di lavoro richieda l'impiego di un altro mezzo, come spiega Stoll: «In quest'ultimo caso deve essere considerevole il tempo che si risparmia rispetto al mezzo pubblico, per esempio più di un'ora al giorno». 

E se vado al lavoro in auto?
Per l'auto possono essere richiesti 0,7 centesimi per chilometro. A livello federale, tale deduzione è limitata a un massimo di 3'000 franchi, secondo l'esperto fiscale. La maggior parte dei cantoni dispone di un proprio importo massimo.

E per quanto riguarda i pasti?
«I costi aggiuntivi per i pasti possono essere dedotti anche se è disponibile una mensa a prezzi ridotti» afferma Stoll. Se si lavora da casa, la deduzione è posisbile soltanto in casi eccezionali, come avviene per esempio nel Canton Zurigo.

Quali sono le spese mediche deducibili?
Tutto ciò che la cassa malati non paga. «Per esempio la visita dal dentista, gli occhiali o gli apparecchi acustici» spiega Stoll. Non è invece prevista alcuna deduzione per l'abbonamento al centro fitness. La Confederazione e la maggior parte dei cantoni possono dedurre le spese mediche soltanto se complessivamente superano il 5% del reddito netto.

Nel 2021 il valore dei Bitcoin è aumentato. Devo dichiarare anche le criptovalute?
Sì, le proprie criptovalute vanno dichiarate nell'elenco dei titoli al valore di fine anno. «Come attestato può essere sufficiente anche soltanto uno screenshot del saldo» afferma Stoll. Le aliquote dell'imposta patrimoniale per le principali criptovalute si trovano nell'elenco delle aliquote dell'Amministrazione federale delle contribuzioni.

Cosa fare se mancano dei documenti importanti?
Lo specialista consiglia di estendere la scadenza della dichiarazione dei redditi in modo da riuscire a procurarsi i documenti mancanti. In alcuni casi, le autorità fiscali non necessitano di determinati attestati. Ma se sono rischiesti, bisogna essere in grado di fornirli.

Come chiedere la proroga per la compilazione della dichiarazione dei redditi?
La proroga deve essere richiesta prima della scadenza. «Dopodiché in alcuni cantoni non è più possibile richiederla» sottolinea Stoll. Alcuni cantoni applicano inoltre una tassa per la proroga.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA