Immobili
Veicoli
Archivio Depositphotos
SVIZZERA
23.01.2022 - 10:320

La necessità di prendersi cura della salute mentale dei dipendenti

È boom di iscritti ai corsi per riconoscere i problemi dei colleghi di lavoro

ZURIGO - Sempre più aziende offrono ai dipendenti corsi per riconoscere tempestivamente i problemi mentali dei colleghi sul posto di lavoro. Il tema è diventato ancora più di attualità con la crisi del coronavirus, riferisce la SonntagsZeitung.

La Fondazione Pro Mente Sana offre dal 2019 una formazione in "Mental Health First Aid" (primo aiuto salute mentale): durante la pandemia la questione è diventata ancora più importante, afferma il direttore Roger Staub in dichiarazioni riportate dal domenicale. Nel 2019 avevano partecipato al corso circa 1'000 persone, nel 2021 il numero è balzato a 4'000.

«Aumentano le imprese che si rendono conto della necessità di prendersi maggiormente cura della salute mentale dei loro dipendenti» spiega l'esperto. Il telelavoro e, in generale, la pandemia stanno colpendo duramente molte persone. I sondaggi mostrano che molti dipendenti si sentono parecchio a loro agio nel lavorare a casa: ma a seconda delle circostanze l'impiego nelle mure domestiche può esacerbare difficoltà esistenti, mette in guardia Staub. «Problemi di famiglia o con il proprio superiore oppure relativi a un team che non funziona vengono alla luce senza pietà».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-29 03:44:10 | 91.208.130.85