Immobili
Veicoli
Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
28 min
Chi gonfia i prezzi con la scusa dell'inflazione?
Secondo Mister prezzi Stefan Meierhans e l'economista Sergio Rossi i "furbetti" non mancano
FOTO
SAN GALLO
1 ora
Auto pirata travolge due giovani
La vita di una 17enne è in pericolo, in gravi condizioni anche una 19enne
FOTO
LUCERNA
2 ore
È svizzero il brindisi più lungo del mondo
Più di 1'600 persone si sono riunite sulle rive della Reuss per alzare insieme i bicchieri, stabilendo così un record
GINEVRA
12 ore
Auto sulle bancarelle, «andava a 140 chilometri orari»
Una persona è rimasta gravemente ferita alla gamba, ma la sua vita non è in pericolo. Le testimonianze dei commercianti
GRIGIONI
15 ore
Incidente mortale sul Bernina
Tre motociclisti hanno perso la vita in uno scontro. Strada e ferrovia del trenino sono rimaste chiuse per tre ore
BERNA
17 ore
Schianto di un elicottero, stavano prelevando una mucca
Le due persone rimaste ferite nell'incidente sono due uomini di 49 e 26 anni. Un terzo pilota è invece rimasto illeso
SVIZZERA
19 ore
Gas russo. Sarà un inverno difficile anche in Svizzera?
Mosca potrebbe stringere ulteriormente i rubinetti. Questo potrebbe avere conseguenze anche per il nostro Paese?
BERNA
20 ore
Elicottero si schianta sul Wiriehorn
A bordo c'erano due persone, entrambe ferite. Una di loro sarebbe in gravi condizioni
SVIZZERA
20 ore
Croce Rossa, Barbara Schmid-Federer è la nuova presidente
L'ex consigliera nazionale resterà a disposizione per una rielezione alla presidenza fino al 2027
SVIZZERA
21 ore
Critiche al Governo, Cassis e Keller-Sutter con "l'estintore"
I due consiglieri federali, intervenuti all'assemblea dei delegati PLR, hanno smorzato le polemiche
SVIZZERA
22 ore
«Basta armi e guerra, Bruxelles deve negoziare con Putin»
In caso contrario, spiega la consigliera nazionale Magdalena Martullo-Blocher, il continente rischia una profonda crisi
SVIZZERA
22 ore
«Più cooperazione, anche con la NATO, per proteggere la Svizzera»
Il presidente del PLR Thierry Burkart favorevole anche all'acquisto di nuovi aerei da combattimento
GINEVRA
1 gior
Con l'auto tra le bancarelle del mercato, un ferito a Ginevra
Il conducente non era in condizioni tali da poter guidare. Si indaga per capire se aveva consumato alcol o droghe.
URI
1 gior
Europa, difesa e migrazione: il PLR ne discute a Andermatt
I delegati si riuniscono oggi in assemblea. Presenti anche i consiglieri federali Ignazio Cassis e Karin Keller-Sutter
SVIZZERA
1 gior
Benzina ancora a peso d'oro. Ecco perché
Senza piombo e Diesel restano ancora oltre i due franchi. A dispetto del prezzo del greggio in discesa. Perché?
SVIZZERA
1 gior
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
1 gior
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
1 gior
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
BELLINZONA
1 gior
FIFA, condannato l'ex segretario generale
L'ex dirigente Jérôme Valcke è stato incriminato a Bellinzona per falsità in documenti e ripetuta corruzione passiva.
SVIZZERA
1 gior
«Berna deve continuare a pagare i test»
La Commissione della sanità del Nazionale ritiene che questo sia un «pilastro fondamentale» nella lotta al Covid-19.
VAUD
1 gior
Quel duello socialista che potrebbe non esserci
Secondo indiscrezioni di stampa, Pierre-Yves Maillard e Roger Nordmann avrebbero trovato un compromesso.
FOTO
BERNA
1 gior
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
VALLESE
1 gior
Operaio muore travolto da alcuni massi
L'infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina in un cantiere di Verbier. Nulla da fare per un 47enne portoghese.
SVIZZERA
1 gior
L'abbattimento preventivo del lupo sarà «possibile»
Il progetto della CAPTE-S prevede che le popolazioni possano essere regolate per evitare danni o pericoli futuri.
SVIZZERA
1 gior
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
ZURIGO
1 gior
Studenti alla guida dei tram? Il sindacato non ci sta
L'azienda dei trasporti di Zurigo intende in questo modo sgravare i propri dipendenti.
SVIZZERA
1 gior
Ecco in quali Cantoni i cellulari vengono rubati con più frequenza
Il Ticino si piazza in fondo alla classifica stilata da Axa Assicurazioni.
VAUD
1 gior
Mussolini rimane dottore honoris causa dell'Università di Losanna
L'ateneo ha riconosciuto «il grave errore», ma ha deciso di non revocare l'attestato e optare per altre misure
ZURIGO
1 gior
Salvata dal lago, muore in ospedale
Non ce l'ha fatta l'anziana che martedì aveva perso i sensi nel corso di una nuotata al lido di Tiefenbrunnen.
GRIGIONI
2 gior
Si finge un poliziotto e le scuce 65'000 franchi
«Sua figlia ha avuto un incidente e ora rischia la prigione». Una 76enne è stata truffata ieri pomeriggio a Coira.
SVIZZERA
24.12.2021 - 16:300
Aggiornamento : 20:31

Jacqueline Fehr: «Vaccino obbligatorio? Iniziamo ad affrontare il tema»

Per la Presidente del Governo zurighese vanno abbozzate le basi per chiarire di concreto cosa s'intende con "obbligo"

Al momento intorno al tema c'è troppa confusione: «Una discussione tossica che alimenta solo l'odio e la paura»

ZURIGO - Rendere la vaccinazione Covid obbligatoria? «Poco attraente e non esattamente liberale, ma comunque meglio rispetto ad un triage che di etico ha ben poco».

Lo ha dichiarato la Presidente del Governo zurighese, Jacqueline Fehr, in alcune dichiarazioni rilasciate oggi ai giornali del gruppo Tamedia e alla Neue Zürcher Zeitung. Secondo la politica del PS, l'argomento di un obbligo vaccinale va affrontato, in quanto sarebbe un'opzione migliore rispetto al triage o alla continua alimentazione della rabbia verso i non vaccinati.

In particolare viste le basse quote vaccinali (circa il 69% a Zurigo, il 70% a livello nazionale), per la Presidente del Consiglio di Stato zurighese bisogna iniziare a valutare l'opzione di un obbligo preparando una base legale: «Il processo sarà lungo e va iniziato, proprio perché è un grande passo per la nostra società dovremmo farlo in modo democratico», ha affermato Fehr, «iniziando a lavorare ora sulla base legale, il parlamento potrà discuterne in primavera, e il popolo potrà esprimersi in estate».

Multe ai non vaccinati? «Un circolo vizioso»
Avere un progetto sul tavolo permetterebbe di avere qualcosa di concreto, mettendo fine «alla discussione tossica in cui ognuno si immagina qualcosa di diverso quando parla di "vaccino obbligatorio"», ciò che alimenta la rabbia dei vaccinati e i timori dei non vaccinati, secondo Fehr. «Con un progetto può essere anche chiarito che anche se la vaccinazione è obbligatoria, nessuno sarà costretto fisicamente a vaccinarsi».

In particolare, per l'esponente del PS la legge dovrebbe soddisfare tre condizioni: «Deve essere limitata a tre anni ed esclusivamente al Covid, dev'essere ancora necessaria a livello epidemiologico al momento della sua entrata in vigore, e il focus deve essere sul vaccino, non sulle multe».

«Sono contro le multe» ha spiegato a tal riguardo la politica, illustrando che provocherebbero solo un circolo vizioso: «Chi non paga la multa genera spese e fa aumentare la burocrazia, finisce per scontare una pena detentiva mettendo a pericolo altri detenuti, e in più dopo tutto questo non sarebbe ancora vaccinato, e ricomincerebbe tutto da capo».

La via? Quella del Certificato
Quindi come dovrebbe comportarsi lo Stato nei confronti delle persone che rifiutano i vaccini? Per Fehr bisogna continuare la via del Certificato Covid, valutando l'introduzione di un «obbligo vaccinale» per poter puntare su determinati strumenti volti a raggiungere i non vaccinati.

«La vaccinazione obbligatoria crea essenzialmente la base per le autorità per entrare in contatto diretto con i non vaccinati». Che cosa s'intende? «Chiamate per appuntamenti, promemoria nel caso di dimenticanza, un colloquio diretto con un consulente o con un esperto». Coloro che nonostante tutto non ci stanno, restano esclusi «da alcune offerte della vita pubblica, almeno finché la vaccinazione è obbligatoria».

Arrivando in tema natalizio, quali sono i regali di Natale che vorrebbe la Fehr? Ai giornali del gruppo Tamedia l'esperta politica ha risposto: «Il primo che smettessimo immediatamente di incolpare l'un l'altro, il secondo che diventassimo tutti un po' più tranquilli (in quanto nessuno è senza difetti) e il terzo desiderio è quello di avere più spirito d'unione, per superare tutti insieme questa crisi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 6 mesi fa su tio
Al posto di imporre un obbligo al vaccino che sarebbe sbagliato, potremmo iniziare tutti uno stile di vita più sano dove si fa a meno di prodotti cinesi (dove si può..), produrre la qualità per l'uso e non per il solo consumo, si viaggi meno per il mondo, si consumi meno e principalmente prodotti locali, in famiglia si acquisti una sola auto e si faccia a meno di due o tre automobili, magari di bassa cilindrata (anche con una cilindrata 1000 si va dappertutto) , prediligere il mezzo pubblico ecc.. insomma un programma di pulizia generale interna-esterna non guasterebbe!
Luganese 6 mesi fa su tio
Se parliamo di obbligo vaccinale, ricordo che ogni anno ci sono in Svizzera oltre 9’500 decessi legati al tabagismo. Introduciamo l’obbligo di non fumare?
Aljoski 6 mesi fa su tio
Benissimo così case malati non saranno obbligatorie
stellina 21 6 mesi fa su tio
❤❤❤👏👏👏👏 Sono d'accordo basta rompere le scatole che réclame basta mascherina e questo covid ( allora vaccinazione obbligatorio . cosi non è più obbligatorio mascherina e recamate che rottura questo covid! Comunque io avevo votato si obbligatorio vaccinazione!
Nmemo 6 mesi fa su tio
È il minore dei mali.
S.S.88 6 mesi fa su tio
Devono passare sul mio cadavere
Tato50 6 mesi fa su tio
@S.S.88 Non serve, ci pensa la natura ;-)
Ala 6 mesi fa su tio
Triage con gli ospedali vuoti? Ma vai a quel paese zecca rossa. Avete avuto un anno per aumentare anche solo di una modesta percentuale i letti e non li avete fatto!
Tato50 6 mesi fa su tio
@Ala Perché, non è così in certi Cantoni? Vai tu a gestire il tutto almeno per un po' taci ;-(
rexlex 6 mesi fa su tio
credere che l'industria farmaceutica lotti contro le malattie, è come credere che i fabbricanti di armi lottino per la pace nel mondo!!!!
cle72 6 mesi fa su tio
Bene ottimo allo stracciamo tutte le leggi i diritti umani ecc ecc ecc. Sarebbe l'inizio della fine, dove solo la dittatura avrà voce in capitolo. Un plauso a tutti coloro che sostengono e sosterranno questa idea. Avrete sulla coscienza i vostri figli che subiranno ingiustizie continue nel prossimo futuro.
Suissefarmer 6 mesi fa su tio
@cle72 non ti preoccupare, il tutto avrà uno svolto inaspettato. la realtà è che siamo ciechi e sordi. per chi capirà, dispiacerà per chi non capirà. al vaccino bisogna resistere, ma cambiando stile di società. ciao
Aka05 6 mesi fa su tio
@cle72 Ma piantala….
Duca72 6 mesi fa su tio
Vaccino obbligatorio sarà inevitabile!! Con gli stolti non si ragiona.
Suissefarmer 6 mesi fa su tio
vaccino obbligatorio per tornare alla libertà! ma la normalità ci a portati a questo giusto? siete sicuri di tornare alla normalità? il virus è giusto che sia qua. ci stiamo uccidendo con il nostro fare, e ci stiamo discriminando, e non vedo nulla di positivo. la normalità è altro tema. io non ci sto alla normalità.
Princi 6 mesi fa su tio
cara jacqueline le mie ( dosi te le puoi fare te o qualcuno del tuo partito )
PARLIAMOCI 6 mesi fa su tio
Fintanto che non ci sono in Svizzera altri vaccini, un obbligo non sara altro ch'un marketing isterico dei prodotti della Pfizer e compagni, entr'altro pozione magica con effetti collaterali pericolosi (170 e più morti) se non venga completata da terapia contro micro-trombosi. Swissmedic, amica incondizionata del BigFarma, deve svegliarsi ed autorizzare al più presto vaccini a virus intero inattivato: 3 vaccini cinesi, 1 vaccino indiano, 1 vaccino franco-austriaco; sicome basati su 3-5 proteine del virus, al posto della singola proteina Spike, tali vaccini sono efficaci anche sui mutanti, e non presentano effetti pereicolosi come quelli ad mARN. Scienza vogliamo, basta con il marketing pro-USA!
emib53 6 mesi fa su tio
Se la situazione sanitaria non fosse seria, verrebbe da ridere a sentiire i commentatori di destra, fautori del meno stato a prescindere, reclamare perché non si sono spesi miliardi per creare nuovi posti letto dopo che negli scorsi anni sono stati tagliati dalla destra. Per coerenza, i duri e puri contro la vaccinazione e contro ogni limitazione della libertà di movimento, dovrebbero rifiutare di farsi ricoverare. Tanto è solo una influenzetta, no?
Galium 6 mesi fa su tio
@emib53 Parole sante. Concordo al 100%, ma con certa gente non vale nemmeno la pena di discutere
Ilda 6 mesi fa su tio
Ha ragione, vaccino obbligatorio, altrimenti non ne usciamo più. Non è giusto fare il triage a causa dei non vaccinati che occupano le cure intense.
Leonardo-P 6 mesi fa su tio
@Ilda Eccone un’altra, sempre la solita lobotomizzazione di massa dove viene gettato fumo negli occhi con il foglio di vico de “i non vaccinati riempiono gli ospedali”, quando in realtà il problema di fondo sono l’incapacità strutturale e di personale degli ospedali. La sanità la paghiamo fior fior di soldi ma per contro ci ritroviamo continuamente con tagli dei posti letto, tendenza di evitare analisi e continui aumenti dei premi con conseguente dividenti abnormi delle casse malattia. E i neurologicamente atrofizzati ancora a continuare nella guerra tra poveri funzionale solo a chi muove i fili. Infine, ho fatto il vaccino su libera scelta e convinzione e l’ho fatto solo per me. La baggianata “per proteggere gli altri” è mera idiozia che non ha nessuna base scientifica. Chiunque si vaccina lo fa per proteggere se stesso e non dovrebbe interessargli di cosa fanno gli altri. E risparmiatevi la pantomima delle spese altrimenti voglio un conteggio dei costi per i fumatori, gli obesi, gli alcolizzati, tossicodipendenti, chi pratica sport estremi e la lista sarebbe lunghissima. Datevi una svegliata perché quello che state concedendo ora non la si recupererà mai più.
Shion 6 mesi fa su tio
@Leonardo-P Quindi tu cosa fai come contributo dopo l'arrampicata sui vetri qui?
Roger1980 6 mesi fa su tio
Di solito, se un'idea arriva da un esponente del PS, so che è sbagliata o ridicola di partenza! La multa servirebbe solo ad aumentare gli incassi ma se poi non dovessero pagare subito, si sa che le spese generate superano le entrate e se poi uno non dovesse pagare ed essere arrestato, allora li si che ci sarebbe da ridere, almeno che non si creino centri di detenzione a posta!
Roger1980 6 mesi fa su tio
Di solito, se un'idea arriva da un esponente del PS, so che è sbagliata o ridicola di partenza! Infatti, questa è l'ennesima conferma.... La multa servirebbe solo ad aumentare gli incassi ma se poi non dovessero pagare subito, si sa che le spese generate superano le entrate e se poi uno non dovesse pagare ed essere arrestato, allora li si che ci sarebbe da ridere, almeno che non si creino centri di detenzione a posta! Ho preso il Covid 5 giorni fa, per colpa di alcuni vaccinati presenti ad una manifestazione (io avevo dovuto fare il tampone, loro no) e sto benissimo perché sono abbastanza giovane ed ho uno stile di vita abbastanza sano. Perché dovrei rischiare qualunque effetto collaterale del vaccino? Che si faccia vaccinare chi vuole e che si punti a sensibilizzare le fasce a rischio perché sono quelli che potrebbero soffrire di più ed intasare il sistema sanitario. Per quanto riguarda il triage, è semplicemente VERGOGNOSO che un paese con le nostre risorse economiche e l'assicurazione malattia tra le più care al mondo (con riserve miliardarie) debba solo ipotizzare il triage! Era, forse, comprensibile durante la prima ondata ma adesso tutto questo era prevedibile e vi è stato il tempo per prepararsi al meglio sia dal lato logistico che dal lato risorse umane!
S.S.88 6 mesi fa su tio
@Roger1980 Bravissimo!!! Concordo
Oaeya 6 mesi fa su tio
Cara Sig.ra Fehr, Invece di prendere decisioni egocentriche pensando solo secondo il suo punto di vista e senza indagare prima le reali motivazioni di qualcuno che non si vaccina, io le consiglio invece di iniettarsi il suo amato siero ancora altre 2,3,4,5 volte, così da stare tranquilla e così che si possa sentire al sicuro. A quel punto forse Lei potrebbe intravvedere la possibilità di guardarsi dentro, e di andare ad osservare la Sua paura profonda recondita e ancestrale della morte, che abbiamo tutti, ma che Lei evidentemente non riconosce e qualcuno la sfrutta finendo per farle dire tutte le castronerie che ha vomitato nell’articolo del giornalaio.
Ugonotti 6 mesi fa su tio
Il suo nome è stato appena aggiunto alla lista…
Fkevin 6 mesi fa su tio
Iniziate ad affrontare altri temi più importanti, tipo l'ambiente e la nostra terra. Non queste cavolate, o come in Europa che volevano togliere il saluto del Natale ecc..... Svegliatevi gente perché se iniziamo con un obbligo ne seguiranno altre fino a quando saremo come i cinesi. Volete questo? Allora votate tutto come vuole il parlamento e il consiglio federale. Usate la testa e la coscienza.
Gus 6 mesi fa su tio
Da buona socialista, ha impiegato un po' (tanto) per arrivarci.
ILTICINO 6 mesi fa su tio
Ottima idea...come dire, meglio tardi che mai, anche se forse quando più di un'anno fa questa era la scelta giusta da prendere da ogni governo. Buon natale a tutti
Chris El Suizo 6 mesi fa su tio
Socialisti con smania di dettare obblighi, dittatori da strapazzo, l’obbligo vaccinale ve lo potete ficcare dove dico io🖕🏼🖕🏼🖕🏼Non obbligherete oltre un milione di svizzeri a farsi iniettare un esperimento genetico contro la loro volontà e magari pure pretendendo di non risarcire a peso d’oro chi avrà problemi di salute vincolati al “vaccino”! Per la questione del triage basta che vi togliete la paglia dal dadré e costruite delle strutture ad hoc per i malati covid e il problema è risolto, lo poteva essere già da mesi!!! Manica di inetti!!!
Cdg 6 mesi fa su tio
@Chris El Suizo Con tutti questi pregiudizi, solo perché uno ha idee politiche diverse dalle sue..., il suo commento no vale un fico secco... Per cuanto riguarda il vaccino c'è un egoismo, individualismo e menefreghismo esasperato. Io non amo certo i vaccini, questa volta però, per solidarietà, l'ho fatto. Rifletta su ciò che ha scritto... Buon Natale.
Princi 6 mesi fa su tio
@Chris El Suizo concordo
Aargauer 6 mesi fa su tio
@Chris El Suizo Buon Natale e ficcati quel dito dove dove non batte il sole ☀️ Un caro augurio di buoni festini😘
S.S.88 6 mesi fa su tio
@Chris El Suizo Bravoooo
S.S.88 6 mesi fa su tio
@Cdg La solidarietà dovrebbe essere altra! Ogni deve pensare per la propria pelle… chi vuole si vaccina e chi vuole no… bisogna rispettare le decisioni senza giudicare!
Aargauer 6 mesi fa su tio
@Cdg Concordo n pieno! L’egoismo di certa gente è purtroppo una realtà del nostro tempo, e si riflette nei commenti e negli atteggiamenti di certi personaggi!
lollo68 6 mesi fa su tio
@Cdg Questo non è un vaccino per solidarietà perché forse protegge sé stesso, ma non gli altri visto che si può contagiare e ultimamente sento soprattutto di vaccinati positivi anche con 3 dosi!
emib53 6 mesi fa su tio
@lollo68 Sei un disco rotto che ripete cose non verificate lette su siti inaffidabili. Vedo che non hai nemmeno il coraggio di mettere i link da cui prendi le informazioni. Se sentire è il criterio perché una cosa sia vera, anche io sento qui molti che dicono che la terra è piatta.....
Aargauer 6 mesi fa su tio
@S.S.88 Dipende dalla capacità di intendere e di volere… Comunque sempre solidali con persone in necessità di un aiuto.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 10:52:41 | 91.208.130.85