Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
04.12.2021 - 12:120

Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»

Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna

BERNA - Il sindacato Unia lancerà un referendum se l'età pensionabile verrà innalzata nel quadro della riforma AVS. L'assemblea dei delegati, riunita oggi a Berna, ha inoltre chiesto una riduzione degli orari di lavoro.

Per la precisione i 61 delegati hanno domandato una riduzione massiccia dei tempi di lavoro con piena compensazione del salario per i redditi bassi e medi.

In maniera unanime hanno sostenuto che serve più tempo per vivere anziché lavorare sempre di più e più a lungo. Da nessuna parte in Europa infatti, hanno detto, si lavora quanto in Svizzera, ovvero una media di 41,7 ore settimanali per un impiego a tempo pieno.

Lavorando sempre di più e per più anni, il risultato è che i lavoratori sono sfiniti e si ammalano. Proprio per questo va evitato anche un aumento dell'età pensionabile, voluto dalla destra e dagli ambiti economici.

Per avere più peso in queste lotte, Unia intende rafforzare la collaborazione con movimenti sociali come lo Sciopero per il clima. Il sindacato parteciperà in particolare a una giornata d'azione prevista per il prossimo 9 aprile.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 14:51:50 | 91.208.130.87