Immobili
Veicoli

SVIZZERADisoccupazione ancora in calo

08.11.21 - 08:43
A ottobre il tasso è sceso al 2,5%: un livello che non si toccava da prima della pandemia.
Ti-Press
Disoccupazione ancora in calo
A ottobre il tasso è sceso al 2,5%: un livello che non si toccava da prima della pandemia.
Alla fine del mese appena trascorso negli uffici regionali di collocamento erano iscritte 116'733 persone, 3'561 in meno rispetto a settembre. Stabile la situazione in Ticino, dove il tasso è leggermente sopra la media nazionale.

BERNA - Migliora ulteriormente la situazione sul mercato del lavoro in Svizzera. Il tasso di disoccupazione scende al 2,5% in ottobre, dopo il 2,6% del mese precedente. Lo scorso gennaio si parlava ancora del 3,7%. L'ultima volta che il tasso è stato su questo livello era febbraio 2020, ovvero prima che si innescasse la crisi provocata dalla pandemia di coronavirus.

Secondo i dati pubblicati oggi dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO), a fine ottobre agli uffici regionali di collocamento (URC) erano iscritte 116'733 persone, ovvero 3'561 in meno rispetto al mese precedente. Su base annua, il calo dei disoccupati è di 32'385 unità (-21,7%).

Ticino stabile, ma sopra la media - In Ticino il tasso di disoccupazione risulta lievemente sopra la media nazionale, con il 2,7%, dato invariato rispetto al mese precedente e in calo di 0,6 punti percentuali su base annua. Come solitamente accade i Grigioni sono invece sotto la media svizzera, con un tasso dell'1,2%, dato in aumento di 0,3 punti su base mensile e in calo di 0,6 su base annua.

Oltre 1'800 persone hanno esaurito il diritto - In ottobre anche i giovani disoccupati (15-24 anni) sono diminuiti, precisamente di 1'382 unità (-11,0%) arrivando al totale di 11'171. Si tratta di 6'391 persone in meno (-36,4%) su base annua. Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 203'853, dato pari a 4'429 in meno rispetto al mese precedente e 37'607 (-15,6%) in meno rispetto al corrispondente periodo del 2020. Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione - che si riferiscono però al mese di agosto 2021 - 1'835 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell'assicurazione contro la disoccupazione.

COMMENTI
 
Suissefarmer 9 mesi fa su tio
reddito di base incondizionato per tutti, via disoccupazione, via assistenza, via un sacco di spese amministrative, più economia in ticino, torna tutto. perché votare no? 3500 a persona residente a vita. più se lavori più soldi. wow, e non saltate fuori con i lazzaroni pf, che nel caso sono sicuro lo fareste per primi🤣
vulpus 9 mesi fa su tio
Facile pubblicare farloccate. Con tutto l'apparato amministrativo che abbiamo, è deludente che si continui a dissimulare una situazione tutt'altro che positiva.
Blobloblo 9 mesi fa su tio
Per favore Redazione, scrivi il titolo giusto! GLI AVENTI DIRITTO ALLA DISOCCUPAZIONE SONO IN CALO!!! Grazie! Perché così è veramente una presa per i fondelli!!
M70 9 mesi fa su tio
che schifo queste informazioni fasulle!
Yoebar 9 mesi fa su tio
Però, non si dice, di questi disoccupati, quanti ora sono passati all’assistenza.
Boma 9 mesi fa su tio
Quando la smettono di pubblicare frottole? Dov'è la disoccupazione in calo? Tutti quelli che hanno perso il diritto alle indennità chi li conta? la situazione è molto più critica di quello che ci raccontano!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA