20min/Marco Zangger
SVIZZERA
14.04.2021 - 18:300

Aeroporto Zurigo: la picchiata di viaggiatori continua

Ma per il cargo a marzo è stato registrato un aumento del 29,6% rispetto a un anno fa

ZURIGO - Il traffico all'aeroporto di Zurigo sta continuando a patire gli effetti della pandemia di coronavirus. In marzo le persone transitate dallo scalo svizzero sono state 228'050, una cifra inferiore del 74,4% rispetto allo stesso mese del 2020 e del 90,6% rispetto al 2019.

Con 5'792 decolli e atterraggi, il numero di movimenti è risultato del 48% inferiore in confronto a marzo dello scorso anno, riferisce in un comunicato odierno il gestore dell'aeroporto. Il tasso di occupazione dei velivoli è sceso di 13,2 punti percentuali al 43,3%.

Per quanto riguarda il traffico merci, le tonnellate passate dallo scalo di Kloten sono state 33'038, viene precisato nella nota. Rispetto a dodici mesi fa, in questo caso si è invece registrato un aumento del 29,6%.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 03:17:27 | 91.208.130.87