20MIn - Fam. Arnold
+4
SVIZZERA / AFRICA
14.03.2021 - 23:550

Da Berna alla Casamance, il Covid-19 diventa opportunità

Erano in Africa per un viaggio quando è scoppiata la pandemia. Ormai bloccati, hanno deciso di stabilirsi lì

La famiglia Arnold ora ha una nuova vita e ha deciso di vivere lì i prossimi anni.

Fonte 20 Minuten / Lara Hofer
elaborata da Jenny Covelli
Giornalista

DIANNAH - Da Berna per un viaggio in Costa d'Avorio con il camper. Era questo l'obiettivo originale della famiglia Arnold, quando è partita a dicembre 2019. Stefan (48 anni), Christelle (33) e Amira (5) hanno invece finito per costruirsi una nuova vita in Senegal, nella parte bassa della Casamance. 

È dal 2016 che la famiglia vallesana si reca in Africa per dei viaggi. Lei è originaria della Costa d'Avorio e tutti e tre hanno il doppio passaporto. Amano passare in Svizzera l'estate e nel continente africano l'inverno. Stefan lavora come web designer da indipendente ed è quindi molto libero. Ma nell'ultimo viaggio qualcosa è cambiato. Mentre si trovavano nel sud del Senegal sono stati informati che da lì a tre giorni le frontiere sarebbero state chiuse (era marzo 2020). Erano bloccati lì.

La famiglia Arnold ha quindi deciso di fermarsi, piazzandosi con il camper nella zona di un hotel abbandonato. Ma non è stato facile. C'era molta confusione in merito alla pandemia. E tanta diffidenza nei confronti di Stefan, perché agli occhi della popolazione locale "era l'uomo bianco a portare il virus". La situazione è pian piano migliorata e si è stabilizzata. Stefan, Christelle e Amira hanno fatto amicizia con la gente del posto. 

Considerato che un ritorno in Svizzera a breve è diventato sempre più improbabile, gli Arnold hanno iniziato a guardare la situazione da un'altra prospettiva. E hanno deciso di acquistare una proprietà. «La prima cosa che abbiamo fatto è stata costruire un pozzo - racconta il capofamiglia -. Abbiamo portato l'elettricità. Realizzato la strada. E, infine, costruito la nostra nuova casa».

Non sanno cosa riserverà loro il futuro. Ma per il momento hanno intenzione di passare qualche anno in Casamance. Dove stanno realizzando un sogno. Stefan prosegue nella sua attività online, Christelle (cuoca con diploma federale) fa in modo che nella loro grande proprietà (all'incirca estesa come due campi da calcio) non manchi nulla, Amira inizierà a breve una scuola privata. «Abbiamo deciso di prendere questa situazione come un regalo - conclude Stefan -. Senza il Covid non avremmo mai trovato il nostro paradiso, Karama Bolong».

20MIn - Fam. Arnold
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 14:13:30 | 91.208.130.86