Immobili
Veicoli

SVIZZERALibero accesso per tutti alle foto e carte di Swisstopo

01.03.21 - 09:48
Per utilizzarle non sarà più necessaria alcuna autorizzazione, basterà citare la fonte.
Keystone
Fonte ats
Libero accesso per tutti alle foto e carte di Swisstopo
Per utilizzarle non sarà più necessaria alcuna autorizzazione, basterà citare la fonte.
Questi dati interessano principalmente ingegneri, architetti, pianificatori e scienziati.

BERNA - Da oggi le carte nazionali digitali e le immagini aeree dell'Ufficio federale di topografia (swisstopo) sono liberamente disponibili, senza bisogno di autorizzazione. Questi dati interessano principalmente ingegneri, architetti, pianificatori e scienziati. Potranno essere usati anche a fini commerciali a patto che si menzioni la fonte.

Un accesso facilitato ai geodati ufficiali, forniti secondo i principi dell'Open government data (OGD), incoraggerà lo sviluppo di nuovi servizi d'informazione, scrive swisstopo in una nota diffusa stamane. Secondo l'ufficio, questa apertura permetterà di contribuire attivamente all'innovazione e alla crescita economica, sostenendo allo stesso tempo la trasformazione digitale.

Oltre alle mappe nazionali digitali e alle immagini aeree, sono disponibili anche modelli topografici e dati vettoriali geologici. L'offerta non è tuttavia ancora completa, e sarà ampliata gradualmente.

Alcune raccolte vecchie e voluminose di geodati, come le strisce di fotografie aeree o le mappe storiche non sono disponibili. Devono essere ordinate e la loro fornitura è a pagamento, così come tutti i prodotti stampati, comprese le mappe cartacee.

L'apertura dei servizi di swisstopo fa parte della Strategia sul libero accesso ai dati pubblici in Svizzera 2019-2023 adottata dal Consiglio federale nell'autunno del 2018.

COMMENTI
 
pontsort 1 anno fa su tio
Ottima novità, fin'ora era una giungla, con cantoni che permettevano di scaricare direttamente (come ora), cantoni che mettevano a disposizione gratuitamente ma con una trafila lunga per la richiesta, cantoni che facevano pagare, e cantoni che semplicemente non facevano niente e si doveva passare da swisstopo pagando
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA