Tamedia (immagine illustrativa)
SVIZZERA
09.02.2021 - 15:270
Aggiornamento : 16:13

«Infermieri e anziani, fatevi vaccinare!»

È la raccomandazione del Consiglio svizzero degli anziani, preoccupato per l'andamento della campagna

BERNA - L'uscita dalla pandemia passa anche dal vaccino. Ma a livello nazionale, secondo i sondaggi, soltanto il 40% del personale sanitario e delle case di cura intende farsi vaccinare. E la percentuale dei residenti è di circa il 60%. «Questa situazione è estremamente allarmante» afferma il Consiglio svizzero degli anziani, che esorta quindi infermieri, assistenti e anziani a farsi vaccinare.

«Delle oltre 2'500 persone decedute dal Covid-19 in Svizzera in ottobre e novembre, oltre la metà erano residenti di case di cura» si legge in una nota, in cui si ricordano gli obiettivi del vaccino: diminuire la progressione della forma grave della malattia e i decessi; garantire la fornitura di assistenza sanitaria; ridurre l'impatto negativo della pandemia sulla salute fisica e mentale della società e sull'economia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-15 13:00:46 | 91.208.130.87