Keystone
ARGOVIA
29.01.2021 - 14:320

Novartis produrrà il vaccino per Biontech/Pfizer

L'azienda farmaceutica metterà a disposizione parte dei suoi stabilimenti di Stein

STEIN - Anche Novartis produrrà vaccini anti coronavirus, ma per conto di altri: il colosso farmaceutico renano metterà a disposizione della tedesca Biontech e dell'americana Pfizer capacità dei suoi stabilimenti di Stein (AG) per produrre l'antidoto sviluppato dalle due società.

Un accordo è stato raggiunto con l'azienda di Magonza (Mainz), ha indicato Novartis in un comunicato odierno. L'inizio della produzione è previsto per il secondo trimestre di quest'anno e le prime consegne dovrebbero essere disponibili nei tre mesi successivi.

L'azienda basilese riceverà il principio attivo mRNA grezzo da Biontech e procederà al riempimento delle fiale nella sua struttura argoviese. Il prodotto finito sarà poi rispedito a Biontech, per poi essere distribuito in tutto il mondo.

La conclusione di questo accordo di subappalto arriva in un momento in cui crescono i timori di interruzioni nelle consegne dei vaccini Pfizer/Biontech e, nel frattempo, anche di quelli dalla società britannica Astrazeneca. Pfizer e Biontech avevano già annunciato all'inizio di questa settimana un'analoga collaborazione con la francese Sanofi per accelerare la produzione.

Novartis afferma di essere in discussione anche con altri operatori per fornire il suo contributo contro la pandemia. L'azienda - che ha venduto diversi anni or sono le sue attività legate ai vaccini - promette di pubblicare i dettagli di qualsiasi accordo venga concluso.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 06:33:40 | 91.208.130.87