Ti Press
SVIZZERA
04.01.2021 - 20:340
Aggiornamento : 05.01.2021 - 08:41

Sono arrivate altre 126'000 dosi di vaccino

La seconda consegna del preparato sviluppato da Pfizer/BioNTech è giunta oggi in Svizzera.

Ora si attende l'omologazione di un secondo vaccino, quello di Moderna.

BERNA - Una seconda consegna del vaccino contro il Covid-19 sviluppato da Pfizer/BioNTech è giunta oggi in Svizzera. Si tratta di ulteriori 126'000 dosi, dopo le 107'000 consegnate il 22 dicembre scorso alla Farmacia dell'Esercito.

Lo ha dichiarato stasera Nora Kronig, responsabile della divisione affari internazionali presso l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), alla tv svizzero-tedesca SRF.

Le prime dosi di vaccino erano poi state distribuite ai Cantoni da parte della Farmacia dell'Esercito. Il 23 dicembre la prima persona a essere vaccinata in Svizzera è stata una donna 90enne del canton Lucerna.

La Confederazione attende ora l'approvazione di un secondo vaccino, quello di Moderna, che dovrebbe essere omologato prossimamente.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 14:51:42 | 91.208.130.89