Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
28.11.2020 - 12:170

Cassis visita il Medio Oriente

Domani incontrerà il ministro degli Esteri israeliano, poi andrà a Ramallah

BERNA - Il consigliere federale Ignazio Cassis è partito questa mattina per una visita di lavoro di cinque giorni in Israele, Territori palestinesi ed Emirati arabi uniti (EAU).

Al centro dei colloqui con le rispettive autorità locali ci sarà la promozione del dialogo nella regione, ma anche la cooperazione nei settori dell'innovazione, della digitalizzazione e della sostenibilità.

Il Consiglio federale ha approvato lo scorso 14 ottobre per la prima volta una strategia per Medio Oriente e Nord Africa (MENA), che fa da quadro per le attività della Svizzera nella regione per il periodo 2021-2024.

La strategia si ricollega all'impegno di lunga data della Confederazione nella prevenzione dei conflitti, l'aiuto umanitario e la cooperazione per lo sviluppo. Allo stesso tempo, si tratta di identificare opportunità economiche, sfruttare il potenziale di giovani ben formati e di puntare alle tecnologie orientate al futuro e alla digitalizzazione.

Il primo incontro di Cassis si terrà domani a Gerusalemme, con il ministro degli esteri israeliano Gabi Ashkenazi. Il ministro ticinese si recherà poi a Ramallah, dove incontrerà il premier palestinese Mohammad Shtayyeh e il ministro degli esteri Riyad al-Maliki. In serata inaugurerà il Consiglio per gli affari svizzero-palestinese.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 04:01:29 | 91.208.130.85