keystone
Al lavoro in un laboratorio di ricerca della Elanco
BASILEA
19.11.2020 - 15:490

La multinazionale dimezza i dipendenti

L'americana Elanco taglia 94 posti a Basilea

BASILEA - Taglio occupazionale in Svizzera per Elanco, società farmaceutica americana che produce preparati per animali domestici e bestiame: nella sede di Basilea entro giugno saranno soppressi 94 impieghi, oltre la metà dei quali nei comparti ricerca e sviluppo.

La notizia, diffusa dalla televisione SRF, è stata confermata all'agenzia Awp dall'azienda stessa. L'organico dell'unità renana - che era stata rilevata dal 2014 da Novartis - viene così praticamente dimezzato: rimarranno attivi circa 110 dipendenti. Ai tempi di Novartis i collaboratori erano ancora circa 350.

Alla fine di settembre Elanco aveva già annunciato una profonda ristrutturazione delle sue attività globali in seguito all'acquisizione della divisione di medicina veterinaria di Bayer. Si era parlato della soppressione di circa 900 posti di lavoro e risparmi sui costi in quasi 40 paesi in cui è presente il gruppo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-07 05:34:22 | 91.208.130.89