screenshot video youtube
SVITTO
14.10.2020 - 16:360
Aggiornamento : 19:05

«Abbiamo uno dei peggiori focolai d'Europa»

In Canton Svitto il 30-40% dei test risulta positivo e i pazienti ricoverati stanno velocemente aumentando.

L'Ospedale cantonale ha deciso di lanciare un appello alla popolazione, affinché venga indossata la mascherina e si evitino gli assembramenti.

Fonte 20 Minuten/Gianni Walther
elaborata da Giorgio Doninelli
Giornalista

SVITTO - L'ospedale cantonale svittese ha deciso di pubblicare un video per invitare la popolazione a indossare le mascherine protettive ed evitare gli assembramenti. Se il numero di casi di coronavirus continuerà ad aumentare così velocemente, la presa a carico dei pazienti non potrà più essere garantita. «Come ospedale chiediamo alla popolazione di reagire immediatamente», è l'appello contenuto nel video pubblicato oggi dal nosocomio.

«Il numero di casi di Covid-19 nel cantone della Svizzera centrale è in rapido aumento da 10 giorni», sottolinea l'ospedale. Che segnala come il 30-40% dei test effettuati dia ormai esito positivo.

Ridurre l'enorme fardello - «Il reparto d'isolamento riservato ai pazienti Covid si riempie ogni giorno di più e la proporzione di pazienti che necessitano di ventilazione è in aumento», mette in guardia il nosocomio. «È della massima importanza ridurre l'enorme fardello che incombe sull'ospedale». L'ospedale usa parole chiare nel suo appello alla popolazione: «Indossate le mascherine ed evitate la folla, anche in privato. È ora di reagire. Subito!».

Salvare vite umane - Nel video, i dipendenti dell'ospedale non usano giri di parole per rivolgersi agli svittesi: «Al momento abbiamo uno dei peggiori focolai in Europa», afferma Reto Nüesch, primario di medicina interna dell'ospedale. «La situazione in ospedale sta peggiorando. Abbiamo sempre più pazienti che stanno veramente male», continua Nüesch. Si cerca di fare di tutto per salvare le persone. «In molti casi ci riusciamo. Sfortunatamente, non sempre».

C'è anche il benessere del personale - «Noi come ospedale abbiamo un compito importante: assicuriamo che i nostri pazienti guariscano di nuovo», spiega dal canto suo il direttore dell'ospedale Franziska Föllmi. Che, in qualità di direttore, è responsabile del benessere dei pazienti, ma anche del personale. «Con l'attuale numero di casi e con la drammatica percentuale di test positivi, questo è diventato un compito quasi impossibile», continua. Ecco perché è estremamente importante che la popolazione stia attenta.

458 persone positive al test - Oggi il Canton Svitto - che conta circa 160mila abitanti - ha registrato 458 nuovi contagi (ieri erano 391). Il Governo ha reagito all'aumento dei numeri con ulteriori misure. Allo stesso tempo, anche l'esecutivo ha lanciato un appello alla popolazione «affinché si assuma le sue responsabilità e rispetti le norme igieniche e le norme sul distanziamento sociale, in modo che le sfide di questa pandemia possano essere affrontate insieme».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 15:24:22 | 91.208.130.86