Tipress (archivio)
SVIZZERA
07.10.2020 - 15:570
Aggiornamento : 16:24

Il grido d'allarme dei direttori della sanità: «I cantoni agiscano subito»

L'organo direttivo consiglia l'utilizzo della mascherina nei negozi e in tutti i luoghi chiusi.

La quota di 60 nuove contaminazioni per centomila abitanti è ormai ampiamente superata.

BERNA - Prendendo atto dell'evoluzione dei casi d'infezione da coronavirus, il comitato direttivo della Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) invita i Cantoni ad adottare le misure previste per contenere la propagazione della malattia Covid-19.

«La situazione continua a rimanere instabile», constata oggi l'organo esecutivo della CDS che, come aveva già fatto il 18 settembre, chiede alle competenti autorità cantonali di adottare i provvedimenti previsti a seconda dell'evoluzione degli indicatori sanitari.

Uno di questi è costituito dal numero d'infezioni ogni 100'000 abitanti in quattordici giorni. Questo dato attualmente per la Svizzera e il Principato del Liechtenstein si situa a 74,1. La quota di 60 nuove «contaminazioni» per 100'000 abitanti, che Berna ha definito per designare le zone a rischio, è dunque superata.

Conformemente a quanto deciso in settembre, il comitato direttivo della CDS chiede dunque ai Cantoni di adottare le misure previste in questo caso. Tra di loro figura ad esempio l'obbligo d'indossare la mascherina nei negozi e in generale nei luoghi chiusi. Proprio oggi i Cantoni di Berna e Zugo hanno preso decisioni in questo senso.

Per la prima volta dall'apice della crisi sanitaria in primavera oggi, come indicato dall'Ufficio federale della sanità pubblica, in Svizzera si sono contate nell'intervallo di 24 ore più di mille nuove infezioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 anno fa su tio
Ancora quest’anno però!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 18:06:27 | 91.208.130.85