Immobili
Veicoli

SVIZZERA / BELGIOAltri tre cantoni sulla lista "arancione" belga

27.08.20 - 18:24
Bruxelles ha aggiornato l'elenco delle regioni sotto osservazione speciale.
Keystone
Fonte ats
Altri tre cantoni sulla lista "arancione" belga
Bruxelles ha aggiornato l'elenco delle regioni sotto osservazione speciale.
Ai tredici già presenti si sono aggiunti Neuchâtel, Svitto e Zugo.

BERNA - Il Belgio ha inserito altri tre cantoni nella sua lista arancione dei luoghi a rischio coronavirus, portando il numero totale a 16. Al ritorno da tali regioni le autorità belghe consigliano di osservare una quarantena o di effettuare un test.

I tre nuovi cantoni sono Neuchâtel, Svitto e Zugo. Erano già presenti Appenzello Esterno, Friburgo, Soletta, Turgovia, Uri, Vallese, Basilea Città, Ginevra, Glarona, Lucerna, Sciaffusa, Vaud e Zurigo.

All'inizio di agosto - ricordiamo - il ministero degli esteri di Bruxelles aveva inserito Ginevra, Vaud e Vallese nella lista rossa, vietando i soggiorni non urgenti in questi cantoni. Il consigliere federale Ignazio Cassis era intervenuto con Bruxelles, riuscendo a far cancellare Vaud e Vallese dalla lista, ma non Ginevra che venne stralciata solamente il 23 agosto. A luglio, era toccato anche al Ticino finire sulla lista arancione (invero solo per poche ore). Anche in quel caso, dopo l'intervento del Dipartimento federale degli affari esteri, il nostro cantone era stato stralciato dalle regioni a rischio.

L'aggiornamento della lista è stato reso noto dal Blick che ha fatto riferimento a dati pubblicati dalle autorità belghe.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA