Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
GINEVRA
9 sec
Manifestazione in semi lockdown: assoluzione quasi generale
La corte ha stabilito che la polizia avrebbe dovuto agire con più moderazione
GINEVRA
53 min
Obbligo di certificato Covid anche per i docenti
La misura scatta all'Università di Ginevra. Il rettore: «Poniamo fine a un'incongruenza»
BERNA
1 ora
Barricate davanti a Palazzo federale
Transenne e molti agenti oggi su Piazza federale per scongiurare lo svolgimento di nuove proteste anti-covid
FRIBORGO
1 ora
Prende a pugni due donne nel centro di Friborgo, arrestato un 32enne
L'aggressione, senza motivo, risale allo scorso sabato. L'uomo è stato posto in detenzione preventiva.
SVIZZERA
2 ore
Gli editori vogliono soldi da Google & Co.
Gli attori del settore sono pronti a collaborare per trovare una soluzione comune
ARGOVIA
2 ore
Il tir si ribalta assieme ai rottami
Incidente oggi pomeriggio a Unterlunkhofen (AG)
SVIZZERA
3 ore
Ecco perché calano i contagi
La situazione epidemiologica odierna è figlia di diverse motivazioni. Dall'estensione del certificato alle vaccinazioni.
VAUD
4 ore
Sospettato di assassinio nel 1999, resta in detenzione provvisoria
Nel 2015 l'uomo è stato identificato dal suo DNA nell'ambito di un altro caso.
FOTO
LUCERNA
5 ore
Si schianta contro un veicolo di segnalazione
Ingenti danni, ma nessun ferito nell'incidente avvenuto ieri sera in territorio di Schenkon sull'A2.
ZURIGO
5 ore
Monta la protesta dei guariti senza Certificato
Secondo alcuni studi, la risposta anticorpale è più duratura tra chi ha avuto il virus rispetto a chi è vaccinato.
SVIZZERA
11.08.2020 - 08:000
Aggiornamento : 09:15

Berna firma un contratto per un farmaco anti-Covid

La Confederazione ha chiuso un accordo con la ditta elvetica Molecular Partners.

Quando il medicamento avrà superato i test, Berna potrà disporre un accesso prioritario alle prime 200'000 dosi. Gli studi clinici sono previsti per l'autunno.

BERNA - La Confederazione, dopo aver chiuso venerdì scorso l'accordo per il vaccino con Moderna, ha ora firmato un contratto con l’azienda elvetica Molecular Partners per riservare un medicamento contro il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2). «Se il prodotto supererà i test clinici e sarà omologato - precisa l'Ufsp in una nota odierna - la Svizzera vi accederà a titolo prioritario». Gli studi clinici sono previsti per l’autunno di quest'anno.

Con questo contratto Berna si assicura un accesso prioritario alle prime 200'000 dosi del farmaco anti-Covid-19 e il diritto a ricevere fino a tre milioni di dosi supplementari. Il prezzo, stando a informazioni raccolte da Keystone-ats, ammonterebbe a circa cinque milioni di franchi, anche se il portavoce dell'Ufsp non ha voluto sbilanciarsi sull'esatto costo dell'operazione.

Di cosa si tratta - Il medicamento pensato dalla Molecular Partners è un agente immunoterapico che, in termini di approccio, è simile a un mix di terapie con anticorpi in un unico medicamento, il cui scopo è neutralizzare il virus. Se sarà omologato in Svizzera, il medicamento servirà innanzitutto al trattamento di pazienti affetti da nuovo coronavirus. «In determinati casi - precisa l'Ufsp - potrebbe essere somministrato anche come profilassi per proteggere da un’infezione (immunizzazione passiva, ndr), per esempio al personale ospedaliero esposto o ad altri gruppi a rischio».

Procedura diversificata - Nella lotta alla COVID-19, la Confederazione si prepara a diversi scenari. «Dopo aver recentemente concluso un primo contratto per assicurare le dosi di un potenziale vaccino alla popolazione svizzera - conclude l'Ufsp - è ora importante focalizzarsi anche su approcci terapeutici per trattare i pazienti gravemente malati».

L'azienda e il nuovo medicamento - Molecular Partners è un’azienda di biotecnologia con sede a Schlieren (ZH). È stata fondata nel 2004 come spin-off dell’Università di Zurigo e sviluppa una propria categoria di medicamenti denominati DARPins®. Si tratta di proteine concepite per riconoscere e legare gli antigeni. I moduli mono-DARPin, che neutralizzano il virus, sono trasformati in candidati multi-DARPin in grado di bloccare con elevata efficacia la penetrazione del virus nelle cellule umane e potenzialmente impedire che quest’ultimo diventi resistente. Le proteine DARPin sono più piccole e stabili degli anticorpi convenzionali e possono essere prodotte nelle cellule batteriche a costi contenuti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Mi aspetto che le persone che temono il virus facciano da cavie. A tutti gli altri libertà di scelta!
Rhodium 1 anno fa su tio
Il Coronavirus ha subito diverse mutazioni quindi mi chiedo quale sia il senso di un eventuale vaccino, scrivo eventuale perché appunto, a tutt'ora di un vaccino c'è solo il miraggio.
SosPettOso 1 anno fa su tio
@Rhodium Il senso è lo stesso identico come per l'acquisto dei caccia: si "spendono"(buttano dalla finestra) miliardi dei cittadini a favore di un azienda sperando che in futuro questa si ricordi di chi ha preso questa decisione... o di un qualche suo numero di conto.
momo73 1 anno fa su tio
Così la smetteranno di aver paura di uno starnuto
miba 1 anno fa su tio
Business tio business
curzio 1 anno fa su tio
@miba Sei libero di fondare una tua società di ricerca farmaceutica e di sviluppare un vaccino da mettere a disposizione gratuitamente alla popolazione mondiale.
miba 1 anno fa su tio
@curzio :):):) sono felice di apprendere che nel 2020 c'è ancora chi crede a Gesù bambino :):):)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 19:58:03 | 91.208.130.85