Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
18.07.2020 - 12:130
Aggiornamento : 16:19

Ticino in controtendenza con le mascherine nella ristorazione

Per GastroSuisse, HotellerieSuisse e Swiss Catering Association è fondamentale "solo" la distanza sociale.

«Mascherine o visiere di protezione sono una misura supplementare al piano di protezione».

BERNA - Contrariamente al Ticino, nel resto della Svizzera l'uso delle maschere di protezione è ancora facoltativo nel settore alberghiero e della ristorazione. Le associazioni di categoria vedono comunque di buon occhio il loro utilizzo, che risulta più efficace di quello delle visiere protettive.

L'attuale piano per il settore alberghiero e della ristorazione offre una buona protezione contro l'infezione, scrivono in una nota GastroSuisse, HotellerieSuisse e Swiss Catering Association. Ciò che è fondamentale è che i dipendenti e gli ospiti mantengano una distanza minima di 1,5 metri.

Per le attività che non permettono di mantenere questa distanza, i dipendenti riducono il più possibile il tempo di contatto. L'uso di maschere o visiere di protezione è una misura supplementare oltre al piano di protezione, ricordano. Spetta agli alberghi e ai ristoranti decidere se utilizzarli o meno.

L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e le associazioni di categoria concordano sul fatto che le visiere non sono un sostituto adeguato delle maschere protettive.

In Ticino il Consiglio di Stato ha deciso di introdurre, a partire dal 20 luglio e fino al 9 agosto l'obbligo «per tutto il personale addetto al servizio alla clientela di ogni genere di struttura della ristorazione di indossare la mascherina facciale (che copra naso e bocca) o un adeguato dispositivo di protezione individuale, se non è protetto da un dispositivo strutturale in plexiglas o equivalente».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mah916 1 anno fa su tio
Si e' gia' oltrepassato il limite di sopportazione... Misure mirate per chi e' a rischio, confinamento, profilassi, reparti operativi per cure (che ci sono...), e liberate il 95% della popolazione (per difetto...). Altrimenti la prossima ordinanza cantonale mi viene da pensare che sarebbe sull'uso obbligatorio di preservativi fatti all'uncinetto (made in Ticino...)
Fedeltà 1 anno fa su tio
..ma quale mascherina..bisogna boicottare tutti insieme..qua vi stanno prendendo x i fondelli!
TI.CH 1 anno fa su tio
Care autorità. Dateci una volta per tutte delle direttive esatte e chiare di cosa si deve fare. 1- Dove è obbligatorio indossare la mascherina. 2- Nei ristoranti, bar e settori di refezione cosa indossare mascherina o visiera o tutte e due. SI o NO. 3- Stabilite esattamente quale tipo di mascherina si deve usare. 4- PROIBIRE LA VENDITA DI QUELLE NON CONFORMI. Per favore fate chiarezza un volta per tutte e non fare la fotocopia del badinerland.
lecchino 1 anno fa su tio
I soliti ticinesi piangina affetti da sindrome mediterranea.... ??
sedelin 1 anno fa su tio
che si dia fuoco a tutte le maschere e si (ri)cominci a vivere!
tip75 1 anno fa su tio
stiamo vivendo in un epoca in cui il scemo più scemo fa la gara con lo scemo...muore la gente in tutto il mondo e non c’è rispetto , al chiuso la mascherina non dovrebbe essere un opzione, e le distanze, queste grandi sconosciute...ci vorrebbero poche regole chiare e belle multe solo così l essere umano impara il rispetto per il prossimo.
Reclamino 1 anno fa su tio
Mi viene la nausea per tutte queste restrizioni!
miba 1 anno fa su tio
In Ticino sempre tutti scienziati rispetto al resto della Svizzera....:):):)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-24 15:47:32 | 91.208.130.87