keystone
SVIZZERA
06.07.2020 - 21:080
Aggiornamento : 23:29

Ecco perché gli autisti non devono indossare la mascherina

Va usata, da oggi, sui trasporti pubblici. Ma alcuni pendolari si chiedono perché i conducenti non la indossino.

Dai primi feedback sembrerebbe che il provvedimento sia stato accolto e rispettato dalla maggioranza. Vota il sondaggio per dire la tua.

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - «Il requisito della mascherina si applica solo alle persone "normali" o anche al conducente del tram?». Oppure: «Perché gli autisti non indossano la mascherina? Guidano dei mezzi pubblici!». Sono diversi gli interrogativi simili giunti in redazione da pendolari confusi riguardo le nuove norme anti Covid.

Interpellata da 20 Minuten, l'autorità dei trasporti di Zurigo (VBZ) spiega che i conducenti, e ciò vale per tutta la Svizzera, non devono indossare la mascherina. Il motivo è semplice: gli autisti sono separati dai passeggeri. La prima fila di posti negli autobus non è accessibile ai viaggiatori ed è pure bloccata la porta d'ingresso accanto al conducente. Nei tram, gli autisti siedono nella propria cabina e sono quindi letteralmente separati dai passeggeri.

Senza mascherina scendi - «I conducenti vengono comunque dotati di mascherina, disinfettanti e guanti», sottolinea Tobias Wälti, portavoce per VBZ. «Ma per loro l'uso non è obbligatorio. Inoltre la pulizia dei veicoli è stata intensificata».

Come procedono i controllori quando incontrano un ospite senza mascherina? Wälti spiega: «Rendono attenti i passeggeri sul fatto che è necessaria e chiedono loro di indossarla o di abbandonare il veicolo».

Dai primi feedback, la maggior parte dei passeggeri si sarebbe già adeguata alla novità. «Ci sono certamente casi isolati in cui la si è dimenticata, o lasciata accidentalmente da qualche parte», ricorda Wälti che conclude: «Sarà obbligatoria fino a quando il Consiglio federale lo deciderà».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Corsica 1 anno fa su tio
Dovrebbe essere obblivatoria anche per gli autisti! Non sono immuni
TI.CH 1 anno fa su tio
A questo punto, chi vuol proteggersi si protegga se stesso e gli altri, chi vuol fare come gli pare e piace, lasciamolo pure crepare in pace.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Sarà obbligatoria fino a quando il Consiglio federale lo deciderà... e si ripeterà ogni volta che avranno altri "buoni" motivi... non più liberi e svizzeri...
Viperus 1 anno fa su tio
Che fesseria...prima che i contagi erano molti....niente, ora che i contagi sono quasi a zero....tutti....INUTILE
Nefer 1 anno fa su tio
@Viperus Esatto!
sedelin 1 anno fa su tio
beati loro! evitano di riassorbire la propria anidride carbonica, hanno maggior disponibilità di ossigeno, possono mostrare il sorriso :-)
Tato50 1 anno fa su tio
@sedelin Mah, a me sembrano tutti incavolati ;-))
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-07 01:18:37 | 91.208.130.87