Fotolia
SVIZZERA
17.11.2017 - 11:040

UBS sostiene i neo-papà

Oltre all'attuale congedo di paternità retribuito di due settimane, il neo-genitore può ora usufruire di un ulteriore congedo non pagato di 2-4 settimane o della riduzione all'80% da uno a sei mesi

ZURIGO - Oltre all'attuale congedo di paternità retribuito di due settimane, presso UBS i neopapà possono ora usufruire di un congedo supplementare non pagato di 2-4 settimane o della riduzione del grado di occupazione all'80% per un periodo da uno a sei mesi.

Grazie a questo miglioramento per i papà e ai 210 giorni di assenza dal lavoro garantiti alle madri, UBS si colloca tra le società leader in ambito del congedo parentale, affermano i vertici della banca in un comunicato diffuso ieri. La novità, che sarà introdotta il primo dicembre con effetto retroattivo al primo gennaio, si inserisce negli sforzi di UBS che mirano a soddisfare le esigenze familiari e a rendere l'istituto attraente per i talenti.

L'offerta - valida per tutti i collaboratori di UBS con posto di lavoro in Svizzera - può essere sottoscritta nel primo anno di vita del bambino. Prevede inoltre una sovracopertura a livello di secondo pilastro: sia in caso di congedo supplementare, sia nel caso della soluzione con il tempo parziale, non vi saranno cioè lacune assicurative in ambito pensionistico.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
USSColeDG67 3 anni fa su tio
...quanti commenti ignoranti! ...non vi va mai bene niente! Candidatevi, magari diventerete Presidenti!!!
MIM 3 anni fa su tio
Ottimo; fin'ora non era possibile
jena 3 anni fa su tio
congedo non pagato uguale minori costi... troppo facile girare la frittata dalla parte non bruciata !!!
roma 3 anni fa su tio
...approfittatene cari neo-papà perchè appena il pargolo inizia le elementari voi diventate degli esuberi.
Bandito976 3 anni fa su tio
Tutta una scusa per lasciare a casa gente. E ce ne saranno altri.
SuperGigio 3 anni fa su tio
@Bandito976 Ma che commento è? Il congedo è pagato, mentre la possibilità della riduzione temporaneo all'80% è una scelta dell'impiegato. Beata ignoranza..
SosPettOso 3 anni fa su tio
Se volessero sostenere i neo-papà dovrebbero concedere un congedo pagato o ridurre la percentuale lavorativa senza ridurre il salario. Così invece riducono solo i costi del personale cavalcando "l'onda emotiva del momento"...

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 18:31:56 | 91.208.130.86