Immobili
Veicoli
Audi elettrica & Dakar: il paddock è da ammirare
keystone-sda.ch (YOAN VALAT)
+40
MOTORI
07.01.2022 - 17:300
Aggiornamento : 20:50

Audi elettrica & Dakar: il paddock è da ammirare

Orlando Terranova ha vinto la sesta tappa, davanti a Mattias Ekstrom e a Yazeed Al Rajhi.

Dal canto suo Nasser Al Attiyah è sempre più leader della classifica generale.

RIAD - L'entusiasmante Parigi-Dakar auto è ormai giunta alla sesta tappa, con i 635km macinati nei dintorni di Riad.

Per l'occasione si è imposto il pilota argentino Orlando Terranova (team Bahrain Raid Xtreme), il quale ha preceduto al traguardo l'Audi Elettrica dello svedese Mattias Ekstrom (+1'06) e la Toyota del team Overdrive dell'arabo Yazeed Al Rajhi (+1'49).

In vetta alla classifica generale c'è sempre Nasser Al Attiyah del team Toyota Gazoo Racing. Il qatariota - decimo in gara (+6'16) - ha comunque allungato il suo vantaggio sulla seconda posizione occupata ora da Al Rajhi (+50’19), il quale ha scavalcato nella graduatoria il francese Sebastien Loeb, solo 28esimo oggi. 

Da segnalare che in allegato si possono ammirare due video che ritraggono il “paddock” dell’Audi elettrica del celebre rally. Le vetture in questione vengono completamente protette e chiuse in un box di plastica per evitare ogni rischio. La luce verde che si può scorgere all'interno del video, significa inoltre che gli esperti del settore possono lavorare alle macchine senza problemi. In caso contrario, se non dovesse essere accesa, la situazione diventerebbe molto pericolosa, poiché i meccanici rischierebbero di prendere seriamente la scossa.

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (YOAN VALAT)
Guarda tutte le 44 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 06:10:48 | 91.208.130.87