Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUELa Svizzera (ri)abbraccia Glen Metropolit

11.05.22 - 10:26
Il 47enne si è accordato con il Davos e sarà l'assistant-coach di Christian Wohlwend.
Tipress, archivio
La Svizzera (ri)abbraccia Glen Metropolit
Il 47enne si è accordato con il Davos e sarà l'assistant-coach di Christian Wohlwend.
Nella sua carriera il canadese ha anche militato tre stagioni nel Lugano, vincendo il titolo nazionale nel 2006.

DAVOS - Glen Metropolit si è accordato con il Davos in vista della stagione di National League 2022/2023. Il 47enne canadese affiancherà così Christian Wohlwend in qualità di assistant-coach. 

Ricordiamo che nella sua carriera il nord americano ha anche militato per tre stagioni nel Lugano, vincendo il titolo nazionale nel 2006 e mettendo complessivamente a referto con i bianconeri 195 punti in 158 incontri disputati fra regular season e playoff.

Oltre a questo Metro è anche sceso sul ghiaccio della NHL in 437 occasioni (164 punti) con le maglie di Washington Capitals, Tampa Bay Lightning, Atlanta Trashers, St. Louis Blues, Boston Bruins, Philadelphia Flyers e Montreal Canadiens. «Siamo felici che Glen completerà il nostro coaching-staff», ha commentato il ds Jan Alston. «Grazie alle sue conoscenze e alla sua grande esperienza potrà aiutare il gruppo a progredire, così come i giovani a crescere».

🤝 Der Coachingstaff ist wieder vollständig. Der 🇨🇦 Glen Metropolit steht während der kommenden Saison als neuer Assistent hinter der Bande. #Welcome Glen!💪

👉🏻ℹ️: https://t.co/pEdItlng77#DieEisheimischen pic.twitter.com/lg6fddQda1

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT