Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUELe Aquile la spuntano ai penalty. Punti preziosi anche per Davos e Bienne

12.03.22 - 22:38
I granata vincono 3-2 e restano in piena corsa per l'accesso diretto ai playoff. Ok anche Davos, Bienne e Rapperswil.
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Le Aquile la spuntano ai penalty. Punti preziosi anche per Davos e Bienne
I granata vincono 3-2 e restano in piena corsa per l'accesso diretto ai playoff. Ok anche Davos, Bienne e Rapperswil.
Lunedì arriveranno gli ultimi attesissimi verdetti. Al momento il Davos è quinto (85 punti in 50 match), seguito da Losanna (84 in 50), Bienne (84 in 50) e Ginevra (85 in 51).

GINEVRA - Vittoria importante del Ginevra, che a Les Vernets ha piegato 3-2 ai rigori il Losanna. Due volte in vantaggio con Rod (19’) e Richard (36’), i granata sono stati raggiunti da Berstchy (28’) e Jager (52’). Ai penalty sono poi risultate decisive le trasformazioni di Tömmernes e Moy. In classifica è bagarre totale per la corsa agli ultimi posti nella top-6, con le Aquile al momento ottave con 85 punti, gli stessi del Davos (quinto, ma con una partita in meno). Losanna e Bienne - al sesto e settimo posto - sono a quota 84 in 50 partite.

E a proposito di Davos, questa sera i grigionesi hanno colto un prezioso successo esterno grazie al 7-3 rifilato al Langnau. I grigionesi hanno fatto la differenza nel secondo periodo, dove hanno calato un poker di gol con Bromé (31’), Stransky (33’), Schmutz (36’) e Prassl (39’). Il momentaneo 1-1, al quale aveva risposto Grenier (24’), porta la firma di Jung (17’). Nel terzo tempo per i gialloblù sono poi arrivate altre due reti di Stransky.

Senza storia la sfida tra Rappi ed Ajoie, con i sangallesi (terzi) capaci di imporsi 5-0. Avanti 1-0 a fine primo tempo grazie a Jelovac, i Lakers hanno dilagato nel secondo, dove sono arrivati i gol di Albrecht, Zangger, Kossila e Forrer.

Da segnalare infine il successo interno del Bienne, che ha piegato 3-2 al supplementare lo Zugo. Decisivo Rajala, che oltre al momentaneo 1-1 ha segnato anche il gol vittoria al 61’.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT