Immobili
Veicoli
BAGNIS F. (ARG)
0
MEDVEDEV D. (RUS)
3
fine
(2-6 : 2-6 : 2-6)
RUUD C. (NOR)
TSONGA J-W. (FRA)
13:20
 
RUBLEV A. (RUS)
KWON S-W. (KOR)
14:00
 
ANDRIANJAFITRIMO T. (FRA)
1
PLISKOVA KA. (CZE)
2
fine
(6-2 : 3-6 : 1-6)
COLLINS D. (USA)
2
TOMOVA V. (BUL)
0
fine
(6-0 : 6-4)
VOLYNETS K. (USA)
1
GOLUBIC V. (SUI)
1
3 set
(6-2 : 2-6 : 1-0)
Germania
2
Svizzera
3
2. tempo
(2-1 : 0-2)
Svezia
1
Lettonia
0
2. tempo
(0-0 : 1-0)
BAGNIS F. (ARG)
0
MEDVEDEV D. (RUS)
3
fine
(2-6 : 2-6 : 2-6)
RUUD C. (NOR)
TSONGA J-W. (FRA)
13:20
 
RUBLEV A. (RUS)
KWON S-W. (KOR)
14:00
 
ANDRIANJAFITRIMO T. (FRA)
1
PLISKOVA KA. (CZE)
2
fine
(6-2 : 3-6 : 1-6)
COLLINS D. (USA)
2
TOMOVA V. (BUL)
0
fine
(6-0 : 6-4)
VOLYNETS K. (USA)
1
GOLUBIC V. (SUI)
1
3 set
(6-2 : 2-6 : 1-0)
Germania
2
Svizzera
3
2. tempo
(2-1 : 0-2)
Svezia
1
Lettonia
0
2. tempo
(0-0 : 1-0)
Ti-press (Samuel Golay)
NATIONAL LEAGUE
30.11.2021 - 08:000
Aggiornamento : 12:58

Tornano in pista le ticinesi

Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra

ZUGO/LUGANO - Zugo, Zurigo e Davos. Questi gli avversari che attendono l'Ambrì in una settimana che si preannuncia molto impegnativa. I biancoblù come avranno digerito l'incredibile scivolone di sabato contro lo Zugo? Passare dal 4-0 al 4-6 è sicuramente «inaccettabile», come ha sottolineato Luca Cereda al termine del match contro i Tori.

Per i leventinesi - reduci da quattro sconfitte consecutive, sei nelle ultime sette gare - sarà vitale incanalare la rabbia nella giusta direzione, provando a restituire lo sgambetto agli uomini di Tangnes. Non sarà facile, ma Pestoni e compagni hanno il dovere di provarci per dare una sterzata a un momento complicato. Negli ultimi otto confronti diretti con i Tori, i leventinesi l'hanno spuntata una sola volta: questo è forse il momento giusto per cercare d'invertire questa tendenza. 

Anche il Lugano è reduce da una sconfitta rocambolesca, ma "al contrario" rispetto a ciò che è capitato ai cugini leventinesi. Venerdì alla Cornèr Arena gli uomini di Chris McSorley sono infatti riusciti a salvare almeno un punto contro il Friborgo, dopo che al 20' il risultato era sullo 0-3 in favore dei Dragoni (vittoriosi 4-3 all'overtime). Seppur nelle ultime partite abbiano mostrato progressi importanti, Fazzini e compagni non sono ancora riusciti a cancellare quei blackout che purtroppo molto spesso sono costati punti preziosi.

Questa sera in riva al Ceresio giungerà un Ginevra in leggera ripresa e reduce da due vittorie di fila. Un bel test per il Lugano, che spera di riuscire ad abbellire la classifica allungando proprio sulle Aquile. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 13:14:22 | 91.208.130.85