Ticino Rockets
Olten
19:45
 
Ticino Rockets
Olten
19:45
 
TiPress
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
MOTO GP
1 ora
Dopo la tragedia Maverick Viñales di nuovo in pista
Lo spagnolo: «Tornare in gara a Misano è speciale, qui è iniziata la mia storia con l'Aprilia».
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Un altro giocatore dello Zugo positivo
Domani sono in programma altri test: dai risultati di essi si deciderà se i Tori potranno scendere in pista nel weekend
MOTO GP
3 ore
I tifosi sognano: «Rossi? Nel 2022 vuole correre un paio di gare»
Il braccio destro di Valentino Uccio Salucci: «Quattro moto sono sue, due dovrà chiederle...».
CALCIO FEMMINILE
7 ore
Il Lugano cambia guida tecnica
La decisione è stata presa per cercare di dare nuovi stimoli alla squadra
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
7 ore
Max-Lewis e Ferrari-McLaren: due duelli che si stanno... infiammando
Verstappen ed Hamilton si contendono il titolo piloti, mentre la Rossa vuole la terza piazza nel Mondiale costruttori.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
11 ore
«Icardi, un uccellino in gabbia. Quando ha scelto Wanda sapeva...»
Arno Rossini: «Icardi si è imborghesito. Al PSG pensa più al conto in banca e ai followers che al campo»
CHAMPIONS LEAGUE
20 ore
L'Inter si rialza, il Milan affonda
Compito assolto per l'Inter, Milan quasi eliminato
NATIONAL LEAGUE
20 ore
Al Friborgo il derby della Sarine
Il Gottéron ha battuto il Berna 5-3, i Lions il Ginevra 7-5
HCAP
21 ore
Rimonta-Ambrì con super Pestoni
Pestoni-show e l'Ambrì zittisce il Losanna
HCL
21 ore
Hudacek, esordio con doppietta: il Lugano espugna Rapperswil
Lo slovacco segna due gol e i bianconeri si impongono in terra sangallese 3-1, grazie a una prestazione solida.
HCL
19.05.2021 - 14:390
Aggiornamento : 20.05.2021 - 11:06

Domenichelli: «Trattativa lunga, aveva diverse opzioni»

A meno di improbabili ripensamenti l'HCL inizierà la stagione con quattro attaccanti stranieri

«A 26 anni è nel pieno della maturazione, quelli che ha davanti sono gli anni migliori per un giocatore di hockey»

LUGANO - L'ultima è stata una notte intensa per Hnat Domenichelli. Una notte dall'epilogo dolcissimo. Il GM bianconero ha infatti "portato a casa" la firma di Mirco Müller, un tassello di peso per la difesa bianconera già impreziosita dagli arrivi di Alatalo e Guerra. La classica ciliegina sulla torta di un mercato sin qui sontuoso. 

«Con Mirco abbiamo discusso a lungo - le parole del dirigente dei sottocenerini - Non è stata una trattativa durata pochi giorni. A 26 anni è nel pieno della maturazione, quelli che ha davanti sono gli anni migliori per un giocatore di hockey. So che aveva diverse opzioni sul tavolo: da parte nostra gli abbiamo sottoposto il progetto e, se alla fine ha optato per noi, è perché l'ha convinto appieno».

Un difensore affidabile, dal ruolo ben preciso... «Dopo la partenza di Wellinger, alla nostra rosa mancava un difensore difensivo. Mirco avrà un ruolo fondamentale, in particolare nel nostro box-play. Da lui ci attendiamo che faccia tantissimo lavoro sporco. Dall'esterno, quando si prende un giocatore dalla NHL, si pensa subito a gol e assist. Ma per lui non sarà così...».

Negli scorsi mesi la SIHF ha firmato un accordo nuovo che regolamenta il passaggio di giocatori tra l'hockey svizzero e la NHL. Questo evidentemente fa sì che nell'accordo stipulato Müller non sia presente nessuna clausola... «Esattamente. Con i nuovi regolamenti, ogni giocatore - in qualsiasi momento - può firmare un contratto con una franchigia NHL. Lo stesso evidentemente vale per Müller». 

Questa mossa vi porterà a iniziare con quattro attaccanti stranieri? «Sì, quasi sicuramente sarà così. È importante disporre di un pacchetto difensivo con più qualità possibile. Abbiamo una difesa ben assortita, con elementi dalle caratteristiche diverse. Non scopriamo di certo oggi le difficoltà nel reperire difensori svizzeri di qualità. Tra amichevoli, campionato e Champions League giocheremo tantissime partite, motivo per il quale necessitiamo di una panchina lunga...». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 5 mesi fa su tio
Il Geo ha deciso di riaprire il borsellino... spero ve ne ricordiate al prossimo suo compleanno. Non fate un'altra emerita figura di m... auguri alla squadra e intendo ai giocatori. Non alla società.
Alex 5 mesi fa su tio
@cle72 sei patetico
Evry 5 mesi fa su tio
@cle72 l'invidia e la gelosia fanno brutti scherzi..... guarda verso i Piottini e la Play-Out Areena, buona giornata e auguri (p.s. il SIGNOR Geo ha aperto il borsellino anche per i Piottini, informati)
cle72 5 mesi fa su tio
@Evry L'invidia è un sentimento che non mi appartiene. Ho una vita che mi soddisfa e sto bene. Per i soldi dati dal Geo si se ne è sentito parlare, ma sarà vero? non ci sono mai state prove di questo ne tanto meno conferme dal diretto interessato. Nei miei commenti se noti ci sono sempre gli auguri destinati ai giocatori del Lugano, in quanto mi ritengo sportivo. Tu e i compagni di merenda solo sfottii e null'altro. Visto che mi chiedi d informarmi, fai la stessa cosa sui sussidi per la nuova pista, forse la smetterai di scrivere scemenze. Auguri!
red_monster 5 mesi fa su tio
@Alex Patetici siete voi a chiedere soldi ad una povera persone che è sempre stata onesta come se fosse tutto dovuto. sperate solo che non è mai venuto a sapere delle vostre "vigliaccaggini"
cle72 5 mesi fa su tio
@Alex No realista! Vuoi negare il pessimo trattamento in occasione del compleanno del Geo? E dopo l ennesima figuraccia vuoi negare che si è messo mano al borsellino per portare giocatori di peso a Lugano? Il problema che ho esposto un pensiero e null'altro. Facendo gli auguri ai giocatori, quindi alla squadra. La differenza, voi sparate a zero e basta! Ribadisco auguri ancora. E non c'è ironia dietro questa frase.
Bibo 5 mesi fa su tio
Ovvio che saranno 4 stranieri in attacco, Alatalo e Müller (oltre a Loeffel) sono una sicurezza in difesa, con quelli già sotto contratto le coppie sono fatte. In attacco invece per supplire alle numerose partenze i 4 stranieri ci vogliono.
Evry 5 mesi fa su tio
@Bibo certo, hai dimenticato il difensore Guerra . Questi avranno purtroppo sulle loro spalle anche il 22 e 27 ..... Forza Lugano e grazie a tutti del Club
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-20 19:26:36 | 91.208.130.87