Immobili
Veicoli

NATIONS LEAGUEL'Italia piega l'Ungheria e vola alla Final Four

26.09.22 - 22:53
Gli Azzurri di Mancini, campioni d'Europa ma esclusi dai Mondiali in Qatar, sono tra le migliori 4 della Nations League.
keystone-sda.ch (Zsolt Szigetvary)
L'Italia piega l'Ungheria e vola alla Final Four
Gli Azzurri di Mancini, campioni d'Europa ma esclusi dai Mondiali in Qatar, sono tra le migliori 4 della Nations League.
L'Italia supera 2-0 l'Ungheria e chiude in vetta il Gruppo 3 della Lega A (a segno Raspadori e Dimarco). Pari pirotecnico (3-3) tra Inghilterra e Germania.
Calcio - Nations League26.09.2022

LIVE

Ungheria
0 - 2
Italia
Calcio - Nations League26.09.2022

LIVE

Inghilterra
3 - 3
Germania
CALCIO: Risultati e classifiche

BUDAPEST - Missione compiuta per l'Italia di Mancini, che vincendo in Ungheria si è presa la vetta del Gruppo 3 (Lega A) di Nations League. Un successo che da una parte può rallegrare gli Azzurri e regala loro il meritato accesso alla “Final Four” di giugno, ma che dall'altra aumenta anche i rimpianti per la mancata qualificazioni ai Mondiali in Qatar, che Bonucci & Co seguiranno da casa anziché giocarli da possibili (grandi) protagonisti.

La sfida della Puskas Arena di Budapest è iniziata bene per l'Italia, vicina al gol già al 12' con Di Lorenzo. Al 28', con la complicità della retroguardia ungherese, è stato Raspadori a sbloccare l'incontro. Per l'attaccante del Napoli è la seconda rete in pochi giorni, dopo il sigillo decisivo contro l'Inghilterra. Sfiorato il pareggio in due occasioni ad inizio ripresa (provvidenziale Donnarumma su Szalai), l’Ungheria è nuovamente capitolata al 51’, quando Dimarco ha finalizzato una bella trama offensiva alimentata da Barella e Cristante. Con Donnarumma ancora protagonista gli azzurri hanno poi mantenuto il doppio vantaggio fino al triplice fischio, sinonimo di posta piena e primato a quota 11 punti. Ungheria seconda con 10, seguita da Germania (7) e Inghilterra (retrocessa con 3).

I tedeschi e gli inglesi hanno dato vita questa sera ad una sfida scoppiettante a Wembley, chiusa sul 3-3 e con sei reti tutte nella ripresa. Ribaltato il punteggio con Shaw (72’), Mount (75’) e Kane (3-2 all’83’), l’Inghilterra di Southgate (nel mirino della critica) è stata raggiunta all’87’ da Havertz.

Alla Final Four l'Italia raggiunge Olanda e Croazia, mentre il nome dell'ultima nazionale che giocherà le finali uscirà dal duello decisivo in agenda domani sera tra Portogallo (10 punti) e Spagna (8). Lusitani e iberici sono - come noto - inseriti nel gruppo della Svizzera, in campo domani a San Gallo contro la Cechia.

COMMENTI
 
TiaTi 2 mesi fa su tio
Ma è possibile che TIO debba sempre scrivere delle frecciatine nei confronti dell'Italia? cosa ce ne frega a noi che dovranno guardare il mondiale da casa, già lo sappiamo non dovete sempre ribadirlo.
Swissabroad 2 mesi fa su tio
Oggettivamente. La squadra c'è. Scamacca e Raspadori hanno parzialmente riempito il vuoto in attacco. Meritava il mondiale ma certi errori si pagano ed è giusto così.
NOTIZIE PIÙ LETTE