Immobili
Veicoli

NAZIONALE Nations League al via: per il Ticino una "botta" di adrenalina in più grazie a... Bottani

02.06.22 - 11:00
Nella serata odierna la nostra Nazionale sarà impegnata a Praga per il primo impegno della competizione
keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
Nations League al via: per il Ticino una "botta" di adrenalina in più grazie a... Bottani
Nella serata odierna la nostra Nazionale sarà impegnata a Praga per il primo impegno della competizione
ll ticinese del Lugano attende la sua chance: arriverà già questa sera?

PRAGA - Alcuni la snobbano e la reputano una competizione d’intralcio, altri invece la considerano una buona “palestra” per affilare le armi in vista di appuntamenti un po’ più affascinanti, come un Mondiale o un Europeo. Stiamo parlando della Nations League, la cui terza edizione scatterà questa sera con gli uomini di Murat Yakin impegnati in quel di Praga contro la Repubblica Ceca.

Il Gruppo della nostra Nazionale è completato da Portogallo e Spagna, avversari contro cui i rossocrociati giocheranno rispettivamente domenica in trasferta e giovedì prossimo a Ginevra. Il 12 giugno, poi, gli elvetici chiuderanno un tour de force di quattro partite in undici giorni ospitando CR7 e compagni sempre nella città di Calvino. La fase preliminare si concluderà a fine settembre con le due sfide rimanenti, in terra iberica e in casa con la Repubblica Ceca.

Nonostante nel recente passato questa Svizzera si sia tolta parecchie soddisfazioni contro le big, l'obiettivo sarà quello di mantenere il posto nella Lega A di Nations League. Per farlo “basterà” evitare il quarto posto. 

Nella Svizzera italiana c’è naturalmente maggior trepidazione rispetto al solito, grazie alla convocazione di Mattia Bottani. Era infatti dal lontano 2008 (Mauro Lustrinelli a Bellinzona) che un ticinese di una compagine ticinese non veniva selezionato. Per il nostro Cantone una “botta” di adrenalina in più...

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT