Immobili
Veicoli
Lugano: ecco tutte le novità

SUPER LEAGUELugano: ecco tutte le novità

26.01.22 - 10:31
Il club bianconero ha organizzato una conferenza stampa allo scopo di presentare alcune novità
Ti-press (Alessandro Crinari)
Lugano: ecco tutte le novità
Il club bianconero ha organizzato una conferenza stampa allo scopo di presentare alcune novità
Leonid Novoselskiy lascia il club.

LUGANO - Che Lugano vedremo in campo a partire da sabato? Quali sono gli obiettivi dei bianconeri in vista del girone di ritorno? Quali sono le novità in seno al club?

Sono solo alcune delle domande alle quali risponderanno Martin Blaser (CEO), Carlos Da Silva (coordinatore sportivo) e Mattia Croci-Torti (allenatore) in una conferenza stampa organizzata questa mattina al Padiglione Conza. 

Ecco i contenuti salienti:

Il CEO Martin Blaser ha annunciato che il nuovo presidente del club è Philippe Regazzoni (classe 1969), attinente di Balerna ma residente nei pressi di Zurigo. Da 25 anni lavora nell’ambito assicurativo, arriverà in Ticino il prossimo 26 febbraio per un incontro con i media. Lo stesso Blaser ha annunciato che Regazzoni si esprime soltanto in tedesco e inglese e non sarà la persona che parlerà di aspetti tecnici con i media. Avrà compiti strategici.

Il nuovo numero 1 del club sottocenerino sarà affiancato dallo stesso Blaser (nel ruolo di vicepresidente e delegato) e dal membro del CdA Georg Heitz. Da parte sua Diego Caccavale sarà consulente della direzione.

È nel dipartimento Digital & Innovation, guidato da Luca Pedroni, dove il Lugano vuole fare il passo più importante: «Vogliamo diventare il club numero 1 in Svizzera da questo punto di vista», le parole di Martin Blaser.

Dal 1. marzo il FC Lugano avrà dei nuovi uffici, che si trovano in Via Pioda 14. Il servizio alla clientela resterà però a Cornaredo. E proprio a proposito di Cornaredo, il club renderà più "moderno" l'impianto attuale. Verrà implementata una nuova lounge. Nel mezzo della tribuna principale verranno poi installati dei nuovi sedili "prima classe" molto comodi. 

Il CEO bianconero ha poi annunciato che nel mese di ottobre oltre due milioni di fatture, appartenenti alla vecchia proprietà, sono state saldate. Questo per ripulire la situazione economica della società. Ogni 5 del mese vengono pagate le fatture del mese precedente. A livello di sponsor AIL sarà quello principale del FC Lugano e il logo si troverà sul petto dei giocatori. 

Infine Blaser ha annunciato le dimissioni di Leonid Novoselskiy dal ruolo di presidente dell’associazione (dal 30 giugno prossimo). 

Sul mercato Carlos Da Silva si è espresso così: «Stiamo valutando il mercato. Il nostro obiettivo è quello di rinforzare la squadra, ma prima di ingaggiare qualcuno vogliamo essere convinti al 100%. Non vogliamo spendere tanto per spendere, avremo tempo fino al 15 febbraio. Ringiovanire la squadra? Per farlo ci vuole tempo. Sui rinnovi abbiamo fatto le nostre offerte ai diretti interessati. È nel diritto di chiunque rifiutare una nostra offerta. Da parte nostra stiamo già pianificando la prossima stagione».

Queste, infine, le parole di Mattia Croci-Torti: «Possiamo giocarcela con tutte le squadre. Non sempre tutto può andare bene, ma l'importante è che i tifosi possano vedere una squadra che lotta al 100%. Probabilmente chi è andato via non sempre ha saputo dare il massimo. Puntiamo davvero tanto sulla Coppa nazionale, una competizione che per chi è nato in Svizzera non può non essere importante».

Guarda la conferenza integrale nel video allegato

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT