Immobili
Veicoli
Losanna da non sottovalutare: parla Croci-Torti

SUPER LEAGUELosanna da non sottovalutare: parla Croci-Torti

05.11.21 - 13:18
Il Mister bianconero si è espresso a due giorni dall'importante partita contro i vodesi.
Ti-press (Samuel Golay)
Losanna da non sottovalutare: parla Croci-Torti
Il Mister bianconero si è espresso a due giorni dall'importante partita contro i vodesi.
Tutta la rosa sarà a disposizione, tranne Osigwe.

LUGANO - Sulle ali dell'entusiasmo dei due successi su Young Boys e Servette, il Lugano sta preparando l'ultimo scontro prima della pausa per la Nazionale. Domenica pomeriggio i bianconeri saranno di scena in quel di Losanna, per affrontare l'ultima della classe. Come si stanno avvicinando i sottocenerini a questo appuntamento?

«A livello di effettivi siamo messi molto bene - è intervenuto Mattia Croci-Torti - Se si eccettua Osigwe non abbiamo nessun infortunato, anche Guidotti sarà a disposizione. In vista della gara di domenica dobbiamo ricordarci chi siamo. Non siamo l’YB o il Basilea che si possono permettere determinati atteggiamenti. Dovremo mettere l'accento sul sacrificio e sulla solidità difensiva. Nelle ultime gare i vodesi hanno fatto bene, rischiando di strappare punti persino all'YB. La riunione tecnica l’ho conclusa dicendo ai ragazzi di spingere».

Sulle convocazioni di Lungoyi e Celar, rispettivamente con la Svizzera e la Slovenia U21, il mister momò si è espresso così: «È il risultato dei grandi sacrifici che hanno fatto in questo periodo. Lungoyi ha dimostrato che il calcio può andare molto veloce: in una settimana è riuscito a fare delle cose dal punto di vista difensivo che non sempre era riuscito a fare. Dal canto suo Celar arrivava da un ambiente dove aveva avuto delle difficoltà, riuscendo tuttavia a rimettersi in gioco molto bene qui da noi».

Nel video allegato la conferenza integrale nella quale ha preso la parola Mister Mattia Croci-Torti.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT